Roma weekend: trasporto deviato da protesta, sciopero nazionale ed eventi sino al 14 dicembre 2014

Tutto quello che devia e ferma il trasporto pubblico e intasa quello privato da giovedì 11 a domenica 14 dicembre 2014.

Trasporto Roma -stop sciopero 12 dicembre 2014

Con il Piano del Trasporto di Natale in funzione, sin da oggi e per tutto il fine settimana non mancano proteste, eventi e occasioni per deviarlo e fermarlo, con un venerdì nero di sciopero Nazionale che rischia di bloccare tutta la capitale.

Giovedì 11 dicembre, dalle ore 9 alle 13, un corteo sfila tra piazzale Tiburtino e piazzale Porta Pia, chiuse sin dalle ore 8 (per disposizione della Questura di Roma), passando per via Tiburtina, via dei Marrucini, piazzale Aldo Moro, via delle Scienze, viale dell'Università, viale Castro Pretorio, viale del Policlinico e possibili deviazioni o limitazioni per le linee 60, 61, 62, 71, 82, 90, 310, 490, 492, 495 e 649.

In serata, dalle ore 19 alle 21, un corteo del partito Fratelli d'Italia, sfila invece nel quartiere Talenti, da via Ludovico di Breme raggiungerà piazza Primoli, con possibili disagi al traffico della zona.

Dalle ore 23 a fine servizio, anche l'abituale pulizia del viadotto della Magliana, torna a chiuderlo nel tratto da via Laurentina in direzione Fiumicino, deviando il percorso delle linee 31 e 780.

A rendere nero venerdì 12 dicembre provvede lo sciopero generale indetto dai sindacati contro il Jobs Act del governo Renzi, che dalle ore 9 alle 17, mette a rischio l'intero sistema di trasporto pubblico e privato, con traffico a rischio caos, l'agitazione degli operatori dell'Ama e la manifestazione locale che porta in città 70 pullman provenienti da tutto il Lazio, per il corteo che sfilerà dalle ore 9.30 da piazza dell'Esquilino (area pedonale lato obelisco) per arrivare a piazza Santi Apostoli alle 11.30, dopo aver percorso via Cavour, piazza Madonna di Loreto, piazza Venezia e via Cesare Battisti. Per i segretari sindacali la manifestazione sarà

"una delle più grandi mai fatte sul territorio, in stretta connessione con le istanze e i temi dello sciopero generale che speriamo servirà a far ripartire il Paese".

Durante la stessa sono previste temporanee chiusure al traffico delle strade e deviazioni o limitazioni delle linee di bus H, 16, 30, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 117, 160, 170, 360, 492, 628, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810, 916, Navetta "Shopping" e navetta "FreeRomaPass".

Dalle ore 20 di venerdì alla tarda serata di domenica, anche i lavori di potatura in via Azuni, modificato in parte il servizio dei tram 2 e 19. Venerdì, per la linea 2, ultime partenze alle 20 da piazzale Flaminio e alle 20.30 da piazza Mancini, poi servizio sostitutivo di bus. Per la 19 ultime partenze alle 18.30 da piazza dei Gerani e alle 20 da piazza Risorgimento. Dalle 19.45 i tram in arrivo da piazza dei Gerani saranno limitati a Valle Giulia, con bus sostitutivi fino a piazza Risorgimento. Sabato e domenica normale servizio per la 2 mentre per la 19 il servizio sarà limitato a Valle Giulia, con bus sostitutivi verso piazza Risorgimento.

Sabato, dalle ore 17.30 alle 20, il corteo del "Comitato di quartiere Monte Mario, sfila da via Cesare Castiglione (lato ferrovia Roma-Cesano-Viterbo) a piazza Nostra Signora Di Guadalupe, passando per via Sebastiano Vinci, piazza di Santa Maria della Pietà, via Franco Basaglia, via Trionfale (direzione Centro) e via Cesare Troja, con possibili deviazioni o limitazioni delle linee C6, 46, 49, 911, 913, 980, 990, 546, 907, 912, 914 e 998.

Domenica, dalle ore 10.30 alle ore 14.30 la "Sanit Run" parte da Piazzale Kennedy percorrendo via della Letteratura, via Montagne, via Stendhal, via della Pittura, viale dell'Industria, via delle Tre Fontane, via Romolo Murri, piazzale Ferruccio Parri, con rallentamenti e/o deviazioni per le linee 671, 703, 707F e 765.

Domenica e lunedì i lavori di rifacimento stradale in via dei Bersaglieri, alla Cecchignola, sarnno invece causa di deviazione per le linee 763 e 768.

Foto | Blogo

  • shares
  • Mail