Differenziata: arriva la guida dell’Ama per non fare errori

Avete presente nei film americani quando la polizia fruga nella spazzatura dei serial killer? Niente paura, non è nulla del genere, è solo una guida per imparare a fare davvero bene la raccolta differenziata e non incorrere in errori che rischiano di contaminare un intero cassonetto, vanificando di fatto lo sforzo di cittadini e operatori.

Si chiama ‘Evita gli errori, fai la differenza’ il nuovo opuscolo che l’Ama distribuirà in un milione e 300mila copie e che s’inserisce nella campagna del Campidoglio ‘Roma è la nostra casa, rispettiamola’ per migliorare la quantità e la qualità dei rifiuti prodotti.

Qualche esempio? Eccovi accontentati: dove va gettata la carta? Bravi, nei cassonetti bianchi, ma questo era facile. Il vetro, la plastica e l’alluminio? In quello blu. Gli altri metalli? Pure. Nei verdi o grigi (e non nei bianchi, attenzione!) vanno, però, i rifiuti non riciclabili come vettovaglie di plastica anche sporche, pannolini e carta oleata, ma penne, giocattoli e spazzolini vanno nel blu, come pure il polistirolo. Il tetrapak? Non fatevi ingannare: bianco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: