Eyes Wine Shot: uno spettacolo sul vino con degustazione al Teatro Vascello

Curiosità, informazioni e tanto divertimento durante lo show Eyes Wine Shot

Eyes Wine Shot


Il nettare degli dei che per alcuni è il miele, ma per i più è il vino protagonista assoluto di uno spettacolo dove il sorriso è in primo piano, ma anche le informazioni. In Eyes Wine Shot, si parla di questa bevanda e non solo, con la presenza di Giuseppe Gandini e Gianantonio Martinoni. Dopo il debutto del 5 dicembre, ogni weekend lo spettacolo sarà replicato e avrà un costo di dieci euro. Il venerdì e il sabato l’orario di inizio sarà quello delle 21:15, mentre la domenica il sipario si aprirà alle 19.15 presso il Bistrot del Teatro Vascello. Per la prenotazione l’indirizzo mail è: promozione@teatrovascello.it.

Un attimo di evasione per dimenticare lo stress quotidiano e divertirsi, partendo su una delle bevande più amate di sempre e, quindi, ricche di storia. La sua chimica e il suo linguaggio saranno dunque alla portata di tutti con una chiave di lettura alternativa.
Cinquanta minuti per conoscere tutto quello che non sapevate sul vino e per assaggiare anche un ottimo bicchiere della cantina piemontese Cà di Tulin incluso nel prezzo. Durante la performance sul palco ci saranno Giuseppe Gandini e Gianantonio Martinoni due attori ferraresi che vivono a Roma da più di venti anni.

Amici sin dall’adolescenza sono diventati dei bevitori ed esperti, oltre che artisti di talento ora professionisti al cinema, in televisione e in teatro. Con questo progetto, però, si sono riuniti e dopo 15 anni hanno ripreso a lavorare insieme. I posti sono limitati, quindi, è necessaria la prenotazione. Il Teatro si trova in Via Giacinto Carini 78 a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo.

Ecco come arrivare con i mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

  • shares
  • Mail