La settimana dei Municipi. Spazio alle buone notizie

scalinata romaRestyling di piazze storiche e piazze verdi, nuovi poli culturali, pulizie di Natale. Questa settimana vogliamo concentrarci su iniziative e novità positive per la vita dei nostri quartieri. E a sorpresa, partiamo da un libro dedicato proprio a personaggi che hanno lottato per rendere il nostro Paese, e in molti casi nello specifico la nostra città, migliore di quello che sono.

Figure come Maria Montessori e Anna Maria Mozzoni che sfidarono le convenzioni per i diritti e la tutela dei piu' deboli, o un personaggio come Enrico Toti che lottò contro la menomazione perche' voleva una vita che non fosse solo un “sopravvivere”.

Sono tanti i personaggi illustri che ci fanno compagnia quotidianamente, dando il nome a vie e istituti della nostra città. A ripercorrerne l'esistenza e le virtù, una pubblicazione promossa da Roma Capitale dal titolo 'Eroi a Roma', che comprende varie figure di eroi civili e militari, divisi equamente nella toponomastica dei Municipi romani. Insomma un modo per scoprire la vita di chi dà il nome alle strade e alle scuole dei nostri quartieri.

“In questo testo che vuole, raccontare ai piu' giovani gli eroi di Roma – ha ricordato ad esempio il Consigliere dell'Assemblea Capitolina e presidente della Commissione Bilancio di Roma Capitale Federico Guidi - non poteva mancare un ragazzo, Romeo Chiodi, a cui e' stata intitolata una scuola e che si immolo' per gli altri ragazzi a dimostrazione che l'azione eroica non aleggia solo negli adulti ma e' condivisa tra grandi e piccoli".

E ancora: mille metri quadrati rispetto ai precedenti 500, un patrimonio di 20.000 libri, postazioni internet, wi-fi, mediateca, sala conferenze, spazio giovani e punto ristoro, questi i numeri della biblioteca di Spinaceto, Municipio XII, la 'Pier Paolo Pasolini'. “Il potenziamento dell'offerta culturale diventa un fattore trainante per tutta la comunita', soprattutto per i giovani delle nostre periferie", ha rimarcato giustamente Francesco Antonelli, Presidente delle Biblioteche di Roma.

Sono poi terminati i lavori nel cantiere del piazzale adiacente al Mercato Talenti di via Zanella, in Municipio IV, il sindaco ha inaugurato il nuovo mercato di via Filippo Meda nel Municipio V della Capitale ed è stato inaugurato nel Municipio XVIII, grazie al contributo della Provincia, il parco giochi San Pietro, in via della Stazione di San Pietro. Novità anche per piazza Vittorio, grazie a un progetto finanziato con 2 milioni di euro derivanti dai fondi statali per Roma Capitale.

Dopo la riqualificazione di piazza e giardini, con il trasferimento dell'antico mercato, ad opera delle giunte di centrosinistra guidate da Rutelli e Veltroni, ora il disegno di riqualificazione, voluto dall'amministrazione Alemanno, riprenderà, e' stato spiegato, 'l'anima storica' della piazza: verranno ridisegnate le alberature e i percorsi, eliminando gli angoli di degrado che si sono creati negli anni'. Staremo a vedere.

Spostandoci al Municipio III, è stata firmata questa settimana la Convenzione tra Roma Capitale e la Luiss per il progetto di restauro conservativo del complesso di Villa Blanc, di cui l' Universita' privata e' proprietaria, per adibirlo a sede della propria Scuola di Alta Specializzazione. Il progetto, come è stato reso noto prevede il restauro conservativo dell'intero complesso, di tutti i suoi edifici e del parco, secondo i disegni originali ed escludendo qualsiasi ampliamento.

A Borgata Finocchio, Municipio VIII, Alemanno ha assicurato che “verra' ridistribuita la mappa dei presidi di polizia e carabinieri per assicurare una copertura piu' efficace. Intanto la polizia municipale dara' segnali di intervento con presidi mobili attrezzati a cui i cittadini potranno rivolgersi per segnalare problemi e presentare denunce", anche viste le lamentele dei residenti sulla sicurezza del quartiere.

"Furti, scippi e rapine sono all'ordine del giorno e la stazione dei carabinieri piu' vicina e' a Tor Bella Monaca. Questa e' una miscela esplosiva che intimorisce i cittadini", aveva spiegato infatti durante un incontro col sindaco, proprio il presidente del comitato spontaneo dei cittadini della Borgata Finocchio, Angelo Colagrossi.

Rimozione di scritte murarie e azioni di bonifica a Casal Monastero ( Municipio V), via Andrea Doria (Municipio XVII) e via Sannio (Municipio IX), per l'Ama, che informa come nell'area del Mercato di via Sannio, in particolare, sono state rimosse circa 3 tonnellate di materiali di risulta (mobili, divani, calcinacci, ecc.).

E mentre è doveroso segnalare che proseguono le proteste dell'opposizione capitolina e dei residenti del comune di Riano e dell'area di Corcolle (Municipio VIII) individuate come siti alternativi alla discarica di Malagrotta, una buona notizia riguardante la raccolta di rifiuti è stata data dal presidente Ama Benvenuti, che ha spiegato che “la raccolta differenziata a Roma nel 2007 era al 17%. Ora siamo arrivati al 24,5%' e inoltre, estendendo la raccolta differenziata mirata nel Municipio III e XVII sono ora 665mila i romani che separano l'umido e lo consegnano nei punti di raccolta dell'organico'.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: