Un terzo aeroporto a Roma

Veltroni scrive al ministro dei trasporti Bianchi per chiedere l'apertura di un tavolo di trattativa per un nuovo aeroporto della Capitale. Quello di Ciampino, come abbondantemente denunciato dai residenti, non è più in grado di rispondere alla crescente richiesta delle compagnie di volo low cost.

Candidato al ruolo di terzo scalo di Roma sarebbe l'aeroporto Comani di Latina, il cui traffico è attualmente limitato a voli militari e di esercitazione. Per venerdì 16 marzo è stato annunciato il primo volo a basso costo per Grenoble; in realtà un'esperimento gestito dalla compagnia Blue Panorama che avrà a bordo tecnici, rappresentanti delle istituzioni e gli immancabili giornalisti. Qualora l'idea di Latina venga accantonata, si prenderà in considerazione l'aeroporto Fabbri di Viterbo.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: