La pasticceria del design conquista Prati: tutti pazzi per Fonderia

Fonderia replica il successo con un'altra sede nel quartiere Prati

teschio dolce fonderia


Ai romani, ormai, è piuttosto nota e il suo successo, sia immediato che successivamente spalmato nel tempo, ha convinto i proprietari a fare il grande passo: aprire in una nuova sede in città. Ecco che Fonderia arriva, dunque, a Prati segnando un nuovo obiettivo nella già felice ascesa del locale che ha aperto i battenti nel gennaio 2013.

Qual è il segreto di Fonderia? E’ moderna sì, ma soprattutto originale e punta sulle delizie del palato nella versione pasticciera. Tecniche particolari e design, oltre che qualità delle materie prime rappresentano i veri ingredienti di un annunciato successo, insieme alle relative illustrazioni. Degli imprenditori che ce l’hanno fatta con la semplicità, ma anche con l’impegno e l’intuito. Persino la tv e i media in generale si sono subito accorti del brand contribuendo a farlo diventare un nome noto.

Non una pasticceria come tutte le altre insomma, ma un vero e proprio graphic design che piace proprio a tutti. Il laboratorio ha ancora oggi sede a Eur Montagnola e così anche lo store, quello di Prati perciò diventa il secondo punto vendita.

Fonderia nasce da un progetto dei due copywriter e pasticceri Camilla e Marco, per un felice mix di dolci e design che non riguarda solo prodotti al cioccolato. Adesso sarà possibile provarne l’ottimo sapore delle proposte pure in via Fabio Massimo nella filiale aperta dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 20:30. Potranno usufruirne le aziende che vogliono brandizzare i claim sui prodotti di pasticceria e i clienti che desiderano un catering particolare o personalizzato per un evento. Chi vuole comprare un dolce unico o provarlo, l’esperienza sarà speciale. A cominciare dall’aspetto del locale, con i muri decorati dal designer Fabio Persico con un arredamento intimo e accogliente.

  • shares
  • Mail