Natale 2014 nel Tridente: le luminarie di via Condotti si accendono per protesta senza sindaco Marino

Il natale si accende lungo Via dei Condotti insieme alla protesta dei negozianti per la Ztl del Tridente e le luminarie senza il Sindaco Marino.

Tra quelli che le tengono accese anche a Ferrogosto e chi si concede larghi anticipi, le luminarie di Natale già brillano in parecchie zone di Roma, come nei ricordi dei passati Natali (nel video), dal prossimo venerdì anche lungo via Condotti, con il malcontento e la protesta per i recenti provvedimenti restrittivi di accesso e viabilità del Tridente Mediceo ad offuscare il loro sfavillio.

Mentre le squadre hanno già iniziato a montare gli addobbi offerti dalla maison Bulgari per Natale 2014, lungo la prestigiosa via dello shoppping della Capitale, infatti l'evento offre ai commercianti una 'preziosa' occasione per manifestare il proprio malcontento per la nuova Ztl, al sindaco Marino che, a quanto pare, on sarà invitato all'inaugurazione delle decorazioni delle feste, che arriva senza mezzi termini Gianni Battistoni, presidente dell’associazione via Condotti e proprietario dell’omonimo negozio.

«La presenza del sindaco non è gradita. Ed è meglio che non si faccia vedere. Lo scontento è diffuso e non vorrei fossimo costretti a chiamare le forze dell’ordine per i tanti che ci sarebbero a contestarlo. Invece, per noi l’illuminazione della strada è da sempre un momento di gioia, di condivisione. A voler essere generosi, diciamo, che non vogliamo mettere Marino in difficoltà...».

Una protesta iniziata la scorsa estate con le prime pedonalizzazioni, il divieto di accesso anche a taxxi e ncc di ostacolo al flusso commerciale, esacerbata dai recenti provvedimenti, che fa eco al calo di popolarità del sindaco tra i commercianti della capitale, attestato dal sondaggio di Confcommercio che riconosce negativo l'operato dei Marino per il 78% dei negozianti, pronti a fare ricorso al Tar.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

  • shares
  • Mail