Antropologia urbana: il caso Villa Mirafiori



A passeggiare col bel tempo per villa Mirafiori (Nomentana) non solo sembra che sia passato un secolo da quando la contessa Rosina in persona la ricevette in dono da Vittorio Emanuele II - cosa che fra l'altro è vera - ma pure che i tempi in cui la villa  ospitò una sede universitaria debbano essere lontani - cosa che invece è falsa.

Oggi, il giardino cui si accede da via Carlo Fea, e soprattutto il suo parco, forniscono una prima impressione molto lontana da quella che ci si aspetterebbe anche dalla facoltà di lingue più vivace e cosmopolita.

A un mio amico piace dire di aver fatto a Roma - pur abitandoci - l'Erasmus per cui non è in realtà mai potuto partire (per motivi di media esami) semplicemente non mancando per un intero semestre un lunedì al Supper Club di via de' Nari. Villa Mirafiori è una realizzazione ancora più compiuta della sua convinzione.

E' semplicemente un parco a tema sulla bellezza straniera. Russe, olandesi e ogni declinazione del vocabolario tedesco popolano il giardino fino a lezione. Vanno a studiare i rapporti fra la propria lingua e la nostra nel modo più adatto a tradurre il sentimento di un poeta, l'intento di un diplomatico, il desiderio di un tardo pomeriggio.

Ma poi tornano e si posano dappertutto, come coscienti di un dovere di ridistribuire il meglio possibile quanto appena appreso.

Così, quando ne abbiamo il coraggio o la competenza linguistica, ci parlano come libri ancora non stampati di grammatiche forse sconosciute, ma che ci sembrerà di conoscere da sempre, solo quando non serviranno più.

E camminano, si siedono: paiono ignorarci e invece ci osservavano; si rialzano e quasi ci chiederebbero loro l'ora, tanto sono diverse; tanto poco ci ricordano i tempi e i luoghi in cui le nostre compatriote hanno ambientato molte sceneggiature d'amore senza lieto fine.

Non sono altro - ma non è poco - che il simbolo più riuscito delle notti che davvero vorremmo prima degli esami.





foto | 06blog.it



  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: