San Basilio, un gruppo di bambini investiti da un’auto. Uno è grave

Uno dei bambini è stato portato in ospedale con codice rosso.

Bambini investiti a San Basilio

Nel quartiere San Basilio, alla periferia di Roma, un gruppo di bambini oggi pomeriggio stava giocando su un marciapiede, ma è stato investito da un’auto. Uno dei ragazzini è stato portato in ospedale dal 118 in codice rosso.

L’incidente è avvenuto alle ore 17 in via Recanati, all’incrocio con via Fiuminata, nei pressi di una chiesa. Sei bambini stavano giocando sul marciapiede, ma a un certo punto un’auto ha tamponato violentemente un altro veicolo che aveva rallentato perché si era avvicinato a un passaggio pedonale. Questo veicolo è finito sul marciapiede e ha travolto i bambini. Chi urlava, chi piangeva, ma la preoccupazione principale è stata subito per due di loro che non si muovevano e appena sono arrivati i soccorsi del 118 sono stati trasportati all’ospedale.

Uno dei due bimbi è stato trasportato in codice rosso, l’altro in codice giallo. Secondo le prime informazioni non sarebbero in pericolo di vita.
Tra le persone che hanno riportato ferite c’è anche lo zio di uno dei due bambini, che pare abbia rimediato la frattura di tibia e perone.

Appena si è verificato l’incidente, che ovviamente ha causato un gran fracasso attirando l’attenzione di tutti i passanti e gli abitanti della zona, molte persone, circa un’ottantina, sono scese in strada e hanno accerchiato l’auto che ha provocato l’incidente, ossia quella che ha tamponato l’altra auto che poi è finita sui bambini. Il guidatore, secondo le prime informazioni, è un uomo di 57 anni. È stato strattonato dalla gente che non si è fatta impietosire dal fatto che anche lui fosse molto spaventato, poi sono arrivati i carabinieri e la polizia che hanno portato via l’automobilista.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail