Ztl Tridente: vietata anche a car sharing Car2go, Enjoy e Roma Mobilità

La mobilità sostenibile di Roma riceve un duro colpo vietando la Ztl del Tridente anche alle vetture del car sharing.

La #mobilityweek è lontana, e come abbiamo appena potuto constatare, anche durante la domenica a piedi di eri, con blocchi del traffico che non offrono un servizio di trasporto pubblico e alternativo adeguato, la città non sembra ancora pronta ad accogliere stili di mobilità sostenibile.

Una prova ulteriore è arrivata agli utenti del servizio di car-sharing a flusso libero di Roma affidato a Car2Go, Enjoy e Roma Mobilità, che non possono più accedere alla nuova zona Ztl A1 del Tridente Mediceo, entrata in vigore, non senza problemi e polemica, lo scorso 20 ottobre, vietando l'entrata ad auto e moto dei non-residenti.

A quanto pare, in mancanza di un dettato specifico che interessasse la categoria di noleggio auto a flusso libero, dopo un primo periodo di tolleranza applicata dai vigili della Polizia Locale a guardia dei varchi della Ztl estesa, la decisione del Dipartimento Mobilità del Comune di Roma, arriva ad estromettere dal Tridente di Roma semi-pedonale anche alle auto del car-sharing.

Ztl Tridente Roma vieta accesso anche a car-sharing (car2go)

Un servizio di noleggio auto condiviso che conta circa 100mila iscritti, superando per rapida ascesa anche Milano (e non potendo accedere alle corsie preferenziali come avviene a Milano), inorgogliendo il nostro sindaco Marino che dovrebbe sapere bene quanto questo dipenda dalla comodità, i prezzi e soprattutto “privilegi” offerti dal servizio, come parcheggiare in stalli riservati e gratuiti e accedere alle Zone a Traffico Limitato della città.

Ztl Tridente Roma vieta accesso anche a car-sharing

Un problema a quanto pare non estraneo al sindaco, finito nella bufera per gli accessi nella Ztl senza permesso e le multe non pagate per parcheggi in divieto di sosta con la sua panda rossa, delle quali dovrà rispondere martedì in aula Giulio Cesare al consiglio, come puntualizzato anche in diverse occasioni, ieri anche durante l'animato tavolo di discussione con i rappresentati dei comitati della periferia est di Roma, ospitato in tv da In 1/2 Ora diretto da Lucia Annunzia, eludendolo con un

"Risponderò martedì in aula Giulio Cesare al consiglio ma sottolineo che sono il primo sindaco senza scorta, l'ex sindaco ancora la ha, io no".

Foto | Blogo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: