Negozi curiosi a Roma: da Fèerie lo chic che non impegna

Se avete voglia di premiarvi con un regalino o dovete ‘semplicemente’ fare un pensiero originale a un’amica, missione più o meno impossibile, questa boutique che ha inaugurato sabato scorso nel quartiere Trieste, proprio a due passi dalla scintillante via Po e dalla ‘comunicativa’ Via Salaria è proprio l’indirizzo giusto per voi.
Valentina, l’intraprendente titolare, infatti, ha fatto dell’introvabilità la sua filosofia di vita, anzi, di attività commerciale: “Quando ho iniziato a lavorare sugli ordini per il negozio – precisa a 06 – ho scelto tutti marchi che sul territorio di Roma non aveva nessuno”.

Ed è così che nel piccolo shop dai colori tenui e romantici, dove il tempo sembra essersi fermato (non a caso Fèerie è un termine che nel francese antico indica l’incantesimo, il fiabesco) si possono trovare monili di ogni genere, forma e materiale, dal mono-orecchino pendente che dentro un cuore scolpisce il nome del negozio alle innovative creazioni in plexiglas di Tatty Devine, come l’imperdibile collana che riproduce un paio di occhiali…. da indossare rigorosamente con le lenti a contatto! “Di questo marchio apprezzo la chiave ironica”, ride Valentina che annuncia una collezione estiva ispirata a Frida Kahlo, tutta teschi fiorati.

E a proposito degli immancabili, trendyssimi teschi di ogni forma e dimensione, scopriamo che non piacciono solo alle giovanissime: “Proprio poco fa ha preso un ciondolo una signora che lo comprava per sé – racconta Valentina – il mio intento è soddisfare proprio queste piccole passioni e fare in modo che anche le ragazze possano uscire dal negozio contente, per questo propongo articoli per ogni fascia di prezzo”.

Feerie



E ancora: braccialetti che nascondono ganci appendi-borse per quando si è al ristorante, magliette, sciarpe che un amico stilista disegna appositamente per Fèerie, le mitiche calosce tascabili multicolore Shuella, la borse e gli altri accessori di Pagodina, il marchio che ha avvicinato l’arte al quotidiano, cappellini, cerchietti spiritosi, specchietti da borsetta impreziositi di perle, intimo retrò: tutti oggetti pensati per coccolarsi un po’, senza far troppo male al conto in banca.

Per l’immediato futuro Valentina, che intende rinnovare le sue proposte alla clientela ogni due settimane, promette i braccialetti portafortuna LG bracelet, i costumi da bagno della linea Sali & Mar, ma anche di promuovere nuovi stilisti, giovani designer e artisti emergenti che siano ‘in linea’ con Fèerie e che scova un po’ ovunque, come al mercatino dell’arte nel rione Monti. A breve sarà in rete il sito internet (per ora la trovate su fb) e presto anche il negozio on line per rispondere alle richieste di chi, magari, abita nei dintorni di Roma e non può venire spesso in città a fare spese.

Fèerie
Via Basento, 8
00198 – Roma
Tel 06 8413467
feerieboutique@gmail.com

Foto | Massimo Zavattaro

  • shares
  • Mail