Sorchetta doppio schizzo: una delizia tutta romana

Chi passa dalla città di notte e non prova questo prodotto, da anni registrato, perde di sicuro una specialità unica in tutto lo Stivale.

Schermata 2014-11-11 alle 15.10.52


E’ il paradiso degli insonni e di chi ama fare le ore piccole, ma soprattutto nei weekend il sorchettaro è un destinazione fissa anche per chiunque, trascorsa la mezzanotte abbia voglia di concludere la serata con un dessert super goloso e, soprattutto, unico.

La sorchetta doppio schizzo è un vero must in città e il sabato e la domenica, chi si trova dalle parti della Stazione Termini, si può rendere subito conto di quanto nei suoi più di cinque lustri di vita sia diventata famosa. Il segreto, del resto , parte già dal nome.

Si riferisce al sex appeal tutto femminile che indica molto più di una bella ragazza, quindi punta già a qualcosa in grado di accendere il desiderio e di far perdere la testa. E’ una sorta di cornetto, con una diversa forma che viene arricchito da panna e Nutella nella sua versione più conosciuta, quella che ha dato il via ad un prodotto che si trova solo in via Cernaia 47, vicino via XX Settembre ed è ben noto oltre i confini del Lazio e non solo tra gli adolescenti.

Oggi se ne possono provare pure delle varietà alternative, anche se la più richiesta resta comunque la versione classica con Nutella, da provare dalle 21 fino al mattino presto ma, ovviamente, più tardi è e maggiore sarà lo sfizio di regalare al palato una delizia inaspettata.

La Sorchetta si trova solo all’interno della Pasticceria Lambiase, un piccolo locale che passa quasi inosservato per le sue dimensioni, se non fosse che a fargli eco ci pensa la sua nota produzione. Da Foggia, ma anche da Napoli o da Firenze, arrivano gruppi interi per provarla, anche perché ha un costo di soli 1,50 euro.


Si possono pure fare delle ordinazioni per un evento particolare e portare a casa la sorchetta originale senza dover aspettare in coda di essere serviti o, in alternativa, meglio scegliere un giorno di inizio settimana e notte inoltrata, quando la confusione di golosi notturni si calma. In ogni caso, per chi abita a Roma ma anche per i turisti è una vera attrazione, irresistibile, da non lasciarsi sfuggire quando periodicamente ci si trova in zona.

  • shares
  • Mail