Roma e la periferia da pedonalizzare

Uno sguardo alla Roma pedonalizzata di periferia, dall'Appia Antica ad Ostia, dalle zone off limits in campo e in progetto.

Pedonalizzazione Appia Antica

La Roma da pedonalizzare continua a spingersi oltre i Fori Imperiali e il Tridente, e se ottobre al mare ha appena concluso l'ultimo ciclo di domeniche a piedi sul lungomare di Ostia, all'orizzonte della periferia di Roma ci si barcamena tra zone off limits in campo o in progetto, entrambe difficili da portare avanti.

L'ordinanza comunale che chiude alle auto una parte dell'Appia antica nei giorni festivi, per esempio, fa fatica a far rispettare il divieto per mancanza di fondi da destinare ai vigili, e progettare altro per il momento nel VIII (ex XI) Municipio di Roma.

#appia

Una foto pubblicata da Simona Cut-tiva (@cut_tiva) in data

Il XIV Municipio oltre ad aver semi-pedonalizzato il complesso del Santa Maria della Pietà, ha già stanziato risorse pari a 90mila euro per chiudere alle auto via Millesimo, a Torrevecchia, con l'obiettivo di far partire i lavori prima dell'estate e l'ipotesi di creare zone pedonali in tutti i quartieri più periferici, da piazza Sabbioneta a Selva Candida.

Resta nel regno delle ipotesi anche il progetto di chiudere piazza Cucchi e l'area attorno a Porta San Pancrazio, nel XII Municipio (Gianicolense/Portuense), almeno sino a quando non si risolverà il problema del trasporto pubblico locale per renderle accessibili e fruibili.

Nel II Municipio (Parioli-San Lorenzo) si aspettano dall'assessorato i 16mila euro necessari per pedonalizzare piazza Perin del Vaga, in zona Flaminio, mentre nel V Municipio (Casilina-Prenestina) con l'assessorato alla Mobilità e con l'Ufficio della mobilità sostenibile, si pianifica la realizzazione di una vera e propria isola ambientale nella zona del vecchio Quadraro, compresa fra via Tuscolana e via degli Angeli.

Dopo aver raccolto le indicazioni dei cittadini, il XI Municipio sta lavorando al progetto preliminare per trasformare largo Ruspoli in un'isola pedonale con alberi, fontane, giochi e soprattutto recuperare i circa 200mila euro necessari all'opera.

Nel quartiere Vitinia del'Eur, la fase di pedonalizzazione più avanzata interessa l'area compresa fra via Sarsina e via Sant'Arcangelo di Romagna, mentre restano senza sviluppo le ipotesi di rendere off limits alle auto i borghi di Cesano e Isola Farnese nel XV Municipio, e parte di piazza Sempione nel III Municipio.

Foto | Instagram

  • shares
  • Mail