A Montesacro è caccia ai piromani: distrutte almeno otto auto

In città scatta di nuovo il periodico allarme delle auto incendiate. Questa volta il quartiere a rischio è Montesacro.

autoinfiamme


Era successo a Casal Bruciato e in giro per buona parte dei quartieri cittadini, ma questa volta ad avere paura sono i residenti di Montesacro. Nelle scorse ore sono state distrutte otto vetture e, attualmente, non si conoscono i nomi degli autori del gesto, liberi quindi di tornare a colpire.

La periferia nord, perciò, trema, soprattutto al crepuscolo e già a fine settembre una nuova ondata del triste fenomeno, era tornata a preoccupare a Prati Fiscali.

E’ stato un weekend spiacevole per gli interessati ovviamente e, nello specifico, sono state date alle fiamme cinque autovetture e due box privati, il tutto nella notte tra venerdì e sabato. La zona ha riguardato via delle Alpi Apuane e via Isola Bella, verso le 2:30 del mattino per un primo evento doloso, dopo le fiamme sono state appiccate in via Abetone ad Nissan Micra, una Peugeot 307 e una Renault Clio.

Le prime indagini parlano di professionisti “seriali”, ma non è stato ancora reso noto un identikit e i cittadini pensano a farsi “giustizia” da soli. Tra le proposte, quella di ronde notturne di controllo o quella di spostare di zona il proprio mezzo di trasporto. C’è da chiedersi se basterà, in attesa di trovare i piromani che potrebbero non fermarsi a Montesacro.

  • shares
  • Mail