Lungo black out a Roma Nord

Un lungo misterioso black out ieri si è propogato per ore da Coppedé a Vigna Clara. Le ragioni ancora non chiarite.

candela-nel-buio


Ieri sera molti romani sono andati a letto presto, nonostante l'ora solare. Case e negozi sono rimasti al buio per molte ore a causa di un guasto nel quadrante nord a nove cabine dell’Acea, che alimentano diversi quartieri tra cui Balduina, Vigna Clara fino a zona Tagliamento Salaria.

I tecnici della municipalizzata per l’energia elettrica sono riusciti ad rialimentare sei cabine. Tre sono rimaste ancora fuori uso fino a tarda notte.

I tecnici hanno cercato di capire da quale tratto della linea elettrica sia partito il problema che ha portato al blackout. Le prime segnalazioni di interruzioni di corrente sono state registrate nel primo pomeriggio.

Qualcuno sostiene che si era bruciata una centralina a via Tagliamento, e dopo il tentativo di mettere un generatore, la corrente è tornata per qualche minuto ma è risaltata, muovendosi a macchia di leopardo, in alcuni palazzi e strade funzionava, ma in altri no. I semafori di via Tagliamento/via Chiana sono rimasti spenti per ore, con seri pericoli per la circolazione.

  • shares
  • Mail