Incendio Roma: morta donna asfissiata con il suo cane

Donna morta asfissiata con il suo cane, durante un incendio divampato nella notte alla periferia di Roma.

incendio Roma morta donna con cane

Ogni mattina il risveglio è funestato dalle tragedie della notte, e quella appena trascorsa non è da meno, per la donna ultrasessantenne che ha perso la vita nella tarda serata di ieri, a causa di un incendio divampato nel suo appartamento alla periferia di Roma.

Mentre le forti raffiche di vento, intorno alle ore 21, abbattevano un albero a largo Mazzoni, in zona piazza Bologna, travolgendo diverse auto, senza per fortuna ferire nessuno, e richiamando sul posto pattuglie di vigili urbani, polizia e vigili del fuoco, ben cinque squadre dei vigili del fuoco si preparano a domare le fiamme divampate intorno alle ore 23 alle periferia sud, insieme agli agenti di polizia del Reparto Volanti e del commissariato San Paolo, con le pattuglie dell'XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale.

Per cause ancora da accertare, al secondo piano del palazzo in via del Fosso della Magliana, all'angolo con via Empoli (Magliana-Corviale) andato a fuoco, una donna intrappolata nel suo appartamento è morta asfissiata insieme al suo cane.

A quanto pare, la vittima era una pittrice, ma sul caso e sulle cause dell'incendio la polizia sta conducendo ancora le indagini.

  • shares
  • Mail