Meteo Roma e Lazio: con Attila arriva il freddo

Anche Roma e Lazio risentono del calo della temperatura e del freddo gelido che annuncia l'inverno.

Qualcuno è andato in spiaggia sino a domenica (il mio parrucchiere anche lunedì), in parecchi continuerebbero volentieri a godersi questa bella e tiepida ottobrata romana, ma il caldo Cerbero sembra destinato a soccombere alla depressione artica di Attila, lasciandoci con un brusco calo delle temperature che ci farà passare dalla maglia di cotone al maglione..

Il temuto uragano Gonzalo per fortuna già in evidente fase di indebolimento sull’Europa centrale e sul Mediterraneo, a noi porterà solo una normale depressione con ondata di maltempo, pur unendosi al flusso di un vortice polare.

Sarà la discesa artica a causare un deciso calo termico e maltempo al Centro-Sud, con vento da SW con intensità di 14 km/h e raffiche fino a 21 km/h, e temperature comprese tra 16°C e 26°C (Quota 0°C a 4150 metri).

Rispetto al resto d'Italia, interessato da drastici cali della temperatura anche di 10-15 gradi già da questa notte, con temporali, forte vento e neve anche in Appennino, Roma e Lazio viaggiano su previsioni di maltempo meno rigide ma comunque freddine con aria di tramontana.

Dal pomeriggio di giovedì 23 ottobre, e per le successive 18-24 ore, si prevede sul Lazio il persistere di venti da forte o di burrasca, dai quadranti settentrionali e di mareggiate lungo le coste esposte.

Un freddo che annuncia l'inverno polare già paventato da tutti i meteorologi, e da subito renderà il meteo più instabile, il maltempo più probabile e i virtuosi della slittino da neve sempre pronti.

Per ora conviene prepararsi con dolcezza all'arrivo della pioggia e .. come direbbe il nostro Albertone ..

  • shares
  • Mail