I Borghi più belli d'Italia da Eataly: "Abbiamo deciso di raccontarci al mondo"

La filosofia che accomuna entrambi è quella dello sviluppo delle piccole comunità italiane, fondamentale per la rinascita dell'Italia. La certezza che il "Made in Italy" sia la caratteristica principale non solo per l’economia ma anche per la storia, la tradizione e la cultura del nostro Paese.

borghiitalia2

 

L’Associazione de I Borghi più belli d’Italia e Eataly si sono incontrati a Roma per due settimane per promuovere la conservazione, la tutela, la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale, artistico, paesaggistico ed ambientale italiano.

“Abbiamo deciso di raccontarci al mondo” è una manifestazione che I Borghi più belli d’Italia hanno pensato
per diffondere i valori al grande pubblico, italiano ed internazionale.


L’evento è durato dal 30 settembre al 15 ottobre 2014, nella sede romana di Eataly, che si è rivelata quindi il palcoscenico “ideale”. Conferenze, mostre, eventi, degustazioni e momenti di intrattenimento.

Dall'inaugurazione del 30 settembre nella Sala Congressi di Eataly con il Presidente dei Borghi più belli d’Italia, Fiorello Primi, Oscar Farinetti, Patron di Eataly, e il Ministro Dario Franceschini, si sono susseguiti incontri e convegni, che hanno riscosso un notevole successo.

Spesso erano presenti i sindaci dei Borghi, che promuovevano le proprie "eccellenze" del posto, prodotti tipici del Consorzio Ecce Italia (il consorzio che promuove le Eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato dei Borghi più belli d’Italia).




La Grande Bellezza al tempo della crisi diventa quindi un investimento sul passato ed una risorsa per il futuro.Ecco alcune delle attività che si sono svolte nei 15 giorni di manifestazione:

- allestimento di un “Corner delle Eccellenze” all'ingresso di Eataly, interamente dedicato alla
presentazione dell’Associazione e alla valorizzazione dei prodotti tipici di Ecce Italia;
- mostra fotografica sul tema "I Borghi più Belli d'ltalia" con I'esposizione di foto "del particolare" dei
vari borghi;
- proposta di alcuni piatti tipici dei Borghi nei ristoranti di Eataly
- alcuni fra gli eventi più significativi ed affascinanti dei Borghi, previsti nei weekend del 4/5 e 11/12
ottobre: dai Combattimenti Medievali e dalla Corsa degli Zingari di Pacentro (AQ) agli Sbandieratori della
Giostra Cavalleresca dei Borghi più Belli d’Italia (AQ), dal Corteo Storico della città di Corinaldo (AN) agli
Sbandieratori di San Gemini (TR), dalla Notte delle Streghe di Castel del Monte (AQ) ai Gruppi folkloristici
Bashkim (CS), Briganti della Majella (Molise) e Agilla e Trasimeno (PG);
- un convegno - organizzato da Ecce Italia – dal titolo “Eccellenze dai Borghi: fra mito e realtà” ed alcuni
show cooking a base di prodotti tipici dei Borghi.

borghiitalia

  • shares
  • Mail