Mobilità weekend Roma: dal venerdì nero del 10 alle corse di domenica 12 ottobre 2014

Uno sguardo all'orizzonte del weekend romano e tutto quello che ferma e devia il trasporto pubblico e privato, da venerdì 10 a domenica 12 ottobre 2014.

L'orizzonte del weekend sull'asfalto della capitale sé già noto, e se al venerdì in festa e rivolta abbiamo già dedicato una segnalazione a parte, non ci resta che dare uno sguardo al resto del fine settimana e tutto quello che ferma, devia e intasa il trasporto pubblico e privato.

Per sabato 11 abbiamo già condiviso la mancata partenza della nuova Linea C della metropolitana, nella prima parte di tratta da Monte Compatri/Pantano al Parco di Centocelle e le reazioni del Marino furioso, in attesa di una nuova data.

Conviene fare attenzione anche alla Festa patronale SS Simone Giuda Taddeo in via Torrenova, che dalle ore 15 di sabato alle 2 del mattino di lunedì 13 ottobre chiude la strada, tra via Torraccio da Torrenova e via dei Coribandi, deviando il percorso delle linee bus 053 (Atac) e 056 (Roma Tpl) su via dei Coribanti, via Laerte, via Torrenova e via Torraccio di Torrenova.

Roma weekend in strada

Domenica 12 ottobre, aumenta la varietà degli eventi che causano deviazioni a partire dal "Candiantique", che sin dalle ore 8.00 chiude al traffico via Candia, tra Piazza Santa Maria delle Grazie e via Leone IV, deviando il percorso della linea 490 (solo in direzione stazione Tiburtina, da via Angelo Emo su via Bragadin, via Cipro, piazzale degli Eroi, via Andrea Doria, via Leone IV e viale Giulio Cesare), e delle linee 492 e 495 (solo in direzione stazione Tiburtina, da via Angelo Emo su via Marcantonio Bragadin, via Cipro e piazzale degli Eroi).

Dalle ore 9 alle 12.30, la settima edizione della corsa podistica "30 km del mare di Roma", con partenza e arrivo in via Mar dei Caraibi, attraversando anche gli scavi di Ostia Antica, la Pineta di Castel Fusano, il porto turistico e il lungomare, devia le linee 01, 05, 05B, 06, 011,  014, 018, 070 e C10.

Dalle ore 14.30 alle 17.30 sfila anche una processione da piazza Navona a piazza Santa Maria in Trasvere, che attraversando via della Cuccagna, piazza San Pantaleo, via dei Baullari, piazza Campo de'' Fiori, via dei Balestrari, piazza Capo di Ferro, via Capo di Ferro, via dei Pettinari, ponte Sisto, piazza Trilussa,via del Moro, piazza santa Apollonia e via della Lungaretta, rischia di causare possibili rallentamenti allle linee 23, 40, 46, 62, 64, 116, 190F, 280 e 916F.

Conviene anche fare attenzione alla III Edizione del “Gran Fondo Campagnolo Roma” che dalle ore 7 alle 14.00, parte in bicicletta con con i suoi oltre 3000 iscritti, da via dei Fori Imperiali per arrivare a via Baccelli.

Una bella pedalata da Roma ai Castelli Romani e ritorno, che chiude tutte le strade del percorso di gara, ovvero, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via della Greca, via del Circo Massimo, piazzale di Porta Capena, via delle Terme di Caracalla, piazza Numa Pompilio, Porta Ardeatina, via Cristoforo Colombo, piazza dei Navigatori, viale di Tor Marancia, piazza Lotto, via Sartorio, via Ardeatina, via Casal Rotondo e via Appia fino al GRA, per muoversi verso i Castelli e tornare verso Roma.

Chiusure che a partire dalla ore 9.00 devieranno anche le linee bus C3, C11, 3, 44F, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 130F, 160F, 170, 218, 628, 654, 660, 664, 671, 673, 702, 714, 715, 716, 765 e 766.

planimetria mediofondo

A questo proposito conviene tenere in considerazione le indicazioni su orari e percorsi fornite dall'organizzazione per limitare i disagi.


    La via Appia (SS7) da Roma Capannelle alla località Due Santi (km 21,400) sarà impegnata dalle ore 7,40 alle ore 9,25. In alternativa si consiglia, in località Capannelle di prendere a sinistra via delle Capannelle e salire ai Castelli dalla via Tuscolana.

    La SP140 e la via spiaggia del lago nel tratto che dall’incrocio con la via Appia in località Due Santi, attraverso il lago di Albano porta alla via dei Laghi, sarà impegnata dalle ore 7,55 alle ore 9,50.  Il lago può essere raggiunto esclusivamente scendendo da Castelgandolfo. La SP217 via dei Laghi nel tratto dal bivio Marino a Velletri sarà impegnata dalle ore 8,05 alle ore 10,40.

    In questa fascia oraria evitare la via dei Laghi ed utilizzare la via Appia da prendere attraverso Castelgandolfo ed Albano Laziale.

    L’attraversamento di Velletri lungo la via Appia e via Ariana avverrà tra le ore 8,35 e le ore 10,40. In questo tratto la corsa ciclistica avrà a disposizione una corsia transennata dal bivio con la via dei Laghi alla via di Cori ed il traffico automobilistico, seppur rallentato dal restringimento, scorrerà normalmente nei due sensi.

    La via Ariana da Velletri al bivio Macere sarà impegnata dalle ore 8,35 alle ore 11,05. Si consiglia di prendere la via di Cori ed arrivare a Lariano attraverso la SP64b via Giuseppe Garibaldi o proseguire per Artena attraverso Giulianello.

    La via Tuscolana (SP215) dal bivio Macere a Fonte Doganella sarà impegnata dalle ore 8,50 alle ore 11,30. Si consiglia di entrare nella località Macere da Viale dello Sport. Per chi vorrà raggiungere Carchitti si può prendere via Contrada Rapello e via di Mezza Selva, facendo attenzione al fondo stradale a tratti in pessime condizioni.

    La SP26b dal bivio con la SP Tuscolana (Fonte Doganella) a Carchitti, sarà impegnata dalle ore 9,00 alle ore 11,35. Nessuna alternativa disponibile. Per chi proviene da Roma si consiglia di raggiungere Carchitti dalla via Casilina.

    Le Provinciali 58b e 32a da Carchitti, Colle di Fuori fino a Rocca Priora saranno impegnate tra le ore 9,05 e le ore 12,20. Raggiungere Colle di Fuori da San Cesareo (SP58b via Valle Clementina e via Tevere). Per raggiungere Rocca Priora si consiglia l’accesso (lato Tuscolana) da via della Molara o da via dell’Arenatura. In alternativa si può arrivare anche da via della Faeta (SP5e) e via della Montagna Spaccata (SP80b). In quest’ultimo caso però, fare attenzione perché si dovrà attraversare il percorso di gara e potrebbero trovarsi lunghe file di auto in sosta.

    Via Oberdan da Rocca Priora a Montecompatri sarà impegnata dalle ore 9,25 e le ore 12,30. Raggiungere Montecompatri dalla via Casilina attraverso via Marmorelle e via Montecompatri per poi prendere la Strada comunale del Romito e via San Francesco d’Assisi.
    La SP216 tra Montecompatri e Monteporzio sarà impegnata tra le ore 9,30 e le ore 12,35.

    Raggiungere Monteporzio Catone dalla Casilina attraverso via Fontana Candida e via Pilozzo. La via del Tuscolo (SP73b1) da Monteporzio a salire in vetta e ridiscendere verso Grottaferrata sarà impegnata dalle ore 9,35 alle ore 12,55. C’è la possibilità di avvicinarsi alla vetta salendo da Frascati. Si arriva a meno di un chilometro dal valico.

    La via Tuscolana/Anagnina (SP511) dall’incrocio con la via del Tuscolo, attraverso Grottaferrata fino all’incrocio con la via di Mola Cavona, sarà impegnata tra le ore 9,45 e le ore 13,05. Frascati si può raggiungere, venendo da Roma, dalla Tuscolana o da via Enrico Fermi. Grottaferrata è raggiungibile da Marino attraverso via Vittoria Colonna e via Vittorio Veneto.

    Via di Mola Cavona e via Doganale, dall’incrocio con la via Anagnina al nuovo sottopasso ferroviario di Ciampino, saranno interessate dal passaggio della corsa dalle ore 9,55 alle ore 13,15.

    Per chi viene da Roma si consiglia di raggiungere la località Acqua Acetosa entrando dall’Anagnina su via di Morena e poi a sinistra su via San Paolo della Croce e via Romana vecchia. La SP 217 via dei Laghi nel tratto da via delle Selve Nuove (Marino) all’aeroporto di Ciampino/incrocio via Appia sarà impegnata dalle ore 9,50 alle ore 13,20.

    Qui il traffico proveniente da Marino sarà dirottato su via Sassone. Dall’uscita del sottopasso ferroviario fino a raggiungere la via Appia sarà realizzata sulla  destra una corsia transennata riservata ai ciclisti. Sul resto della carreggiata, seppur rallentato, sarà garantito il normale traffico veicolare nei due sensi. Chiusi tutti gli accessi a Ciampino centro. Da Ciampino si uscirà verso la ex Sorgente Appia – Raccordo Anulare. La via Appia (SS7) dall’incrocio con la via dei Laghi all’ingresso dell’aeroporto di Ciampino sarà impegnata dalle ore 10,00 alle ore 13,25.

    Qui la strada è a doppia carreggiata con due corsie per senso di marcia. I ciclisti proseguiranno sempre sulla destra e le auto, seppur rallentate proseguiranno incolonnate sulla corsia di sorpasso.

Foto | Flickr - mappa Gran Fondo Campagnolo Roma 2014

  • shares
  • Mail