Il cimitero dei motorini

Il Comune lancia una iniziativa utile alla pulizia dei marciapiedi. Tutti i motocicli abbandonati sul suolo pubblico ma provvisti di targa saranno rimossi e portati in un deposito creato per l'occasione. Ovviamente per motocicli abbandonati si intende quelle due ruote in evidente stato di abbandono su cui magari avete inciampato perché guardavate altrove.

Il numero di serie del telaio sarà pubblicato sul sito del Comune di Roma per consentire agli sbadati proprietari di reclamarne la proprietà. E forse dare anche qualche spiegazione a riguardo. La durata di permanenza del mezzo sulle pagine internet è stimata in circa trenta giorni; trascorso questo termine il ciclomotore o ciò che ne resta prenderà la strada del paradiso degli scooter - leggi rottamazione. Per quelli dotati di regolare targa la procedura sarà di accertamento o di contravvenzione, a seconda dei casi. Per approfondimenti, notizie, e tutto quello che per pigrizia non vi ho detto, potete chiamare il seguente numero: 06 55363037.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: