Roma in affitto: costa troppo in ogni quartiere dalla casetta di Ostia al palazzetto dell'Aventino

Tentativo disperato_degia

Comprare una casa a Roma, anche vecchia, da ristrutturare, senza ascensore, cantina e un misero posto auto, è un’impresa estenuante e costosa che in molti decidono di prendere in considerazione, mentre il caro affitti da record che incoraggia questa tendenza, è una triste costante che diverse indagini e la triste esperienza sul campo continuano a confermare.

Un nucleo famigliare, e tutto quello che ci si avvicina riconosciuto o meno da leggi o culti, a caccia di appartamenti di 80-100 mq con almeno 2 o 3 vani, per farsi un’idea dei prezzi di mercato da capogiro degli affitti, non deve far altro che spulciare quelli proposti dagli annunci di privati e agenzie immobiliari, come ha fatto il monitoraggio effettuato dall'osservatorio Codici, centro per i diritti dei cittadini riportato on line.

Quartiere per quartiere l’indagine sfodera un range di affitti che va dagli 800-1300 euro mensili di Ostia e gli 800-1400 necessari per appartamenti in quartieri più economici (Casilina, Prenestina, Centocelle, Alessandrino, Cassia, Tomba di Nerone) ai 1300-3.000 euro necessari per le strutture signorili dei quartieri Trastevere, Aventino e Testaccio, che se messi in relazione allo stipendio medio di una famiglia che abita a Roma o aspira a farlo, fanno a dir poco ridere piangere.

In mezzo ovviamente non mancano affitti di 850 -1500 euro stimati per i quartieri Portuense, Magliana, Tiburtino, Pietralata, Collatino, di 900-1400 per Appio Latino, Appia Nuova, Appia Pignatelli, Capannelle, 900-1500 per Eur, Laurentino, Checchignola, Montagnola, Fonte Meravigliosa, 1000-1500 per Ardeatino, Colombo, Garbatella.

Ma anche i 1150-1600 necessari per affittare un appartamento a Flaminio, Fleming, Vigna Clara, Camilluccia, di 1180-1600 per Marconi, Ostiense, San Paolo, di 1050-2300 per Monteverde, Gianicolense, di 1200- 1650 per Aurelio, Gregorio VII, Ubaldi, San Pietro, di 1200-2300 per Prati, Delle Vittorie, Borgo Pio e S.Giovanni, Esquilino, San Lorenzo, e di 1250-2500 per gli appartamenti signorili di Paioli e Pinciano. La triste esperienza sul campo la lascio al piacere di ognuno di voi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail