Gita fuori porta: il Lazio come la Germania, tempo di Oktoberfest!


Ciampino come Monaco di Baviera: non stupitevi se questo weekend, aggirandovi per il tranquillo Comune che costeggia il secondo aeroporto di Roma, incontrerete frementi mustacchi, saltellanti lenderhosen e impataccati dirndl: non è l’effetto alcolico della birra (ancora), bensì l’inevitabile conseguenza della IV edizione della Oktoberfest a Ciampino.

Come è ormai consuetudine, se volete tuffarvi (anche in senso letterale) in questa atmosfera festereccia tipicamente teutonica, l’appuntamento è in viale Kennedy, dove sfrigoleranno bratwürstel e bockwürstel extralarge (450 g di morbidezza e calorie), stinchi di maiale e quarti di pollo, ma dove l’aria sarà inebriata anche dal profumo di gulasch, crauti e della mitica pancetta della Foresta Nera.

Il tutto, manco a dirlo, annaffiato da fiumi di biondissima, anzi, lager Paulaner e Hoff Brau, due delle sei birre che hanno il placet per l’organizzazione dell’Oktoberfest di Monaco, e che a ogni nuova edizione propongono una miscela speciale. Quest’anno, tra le novità, sarà disponibile una varietà senza glutine adatta per i celiaci.

E tra un “ein prosit” con tintinnio di boccali e l’altro, scanditi dal mastro birraio locale, quest’ultimo fine settimana della festa, che ha inaugurato il 17 settembre con la spillatura della prima consumazione da parte del sindaco Lupi, al suono della magica formula “o zapet is!” (è stappata!), scivolerà via sulle note di una cover band dei Queen (questa sera) o di Jovanotti (domani), mentre domenica, gran serata finale con il gruppo Rock Circus che propone inediti.

Ma Ciampino non è l’unico a rendere omaggio a questa manifestazione ‘crucca’ nel fine settimana in cui ottobre fa il suo ingresso: da 7 anni, infatti, Simone, il gestore dell’On the road pub di Isola del Liri, che si definisce tedesco d’adozione, organizza la sua Original Oktoberfest, proprio nel cuore della Ciociaria.

Tra musica tradizionale e non, una cucina rigorosamente deutsch e ben 7 qualità di birra speciale, il divertimento è assicurato. Il calendario per stasera propone il concerto dei Madamadorè; domani sarà la volta dei Clocks, tribute band dei Coldplay, ma qui i festeggiamenti si protrarranno per un’altra settimana.

A proposito: i lederhosen sono pantaloni di cuoio e il dirndl è un abito a con grembiule: i caratteristici costumi che i tirolesi indossano con disinvoltura nelle grandi occasioni.

Foto | Flickr

nel Lazio e` Oktoberfest
La locandina dell\'Oktoberfest a Ciampino

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: