Mina anti-uomo senza innesco, allarme bomba all'Altare della Patria

Flickr: Beachy"No alle basi USA": sembra essere questo il dell'ordigno che ieri pomeriggio ha causato un allarme bomba all'Altare della Patria. Per lo meno, è quanto è stato scritto su una cartolina inviata alla redazione milanese de Il Sole 24 ore, spedita anonimamente da Roma.

"Una mina antiuomo - destinata al Terzo Mondo - di produzione italoamericana e' stata piazzata sotto l'Altare della Patria. Questo e' il risultato di politiche sbagliate adottate". Questo il seguito del testo scritto sulla cartolina, ora in mano alla Procura di Milano, che ha subito messo in moto gli artificieri dell'Arma. Arrivati - comunque - troppo tardi.

La mina - infatti - era già stata rimossa dagli addetti alle pulizie del monumento di Piazza Venezia, senza peraltro che questi avessero capito di cosa si trattasse. L'ordigno si trovava nella fontana sinistra del Vittoriano, senza innesco e comunque privo di "una qualsiasi possibilità di pericolo", come hanno poi dichiarato gli esperti dei Carabinieri. Una scelta voluta, che secondo gli inquirenti fa propendere per un gesto puramente rappresentativo.

Il testo della rivendicazione fa infatti riferimento preciso alle decisioni in campo di politica estero del Governo italiano, che hanno contribuito proprio l'altroieri alla sua caduta. E non sembra neanche un caso quindi la scelta di tempi per dar vita a questo atto dimostrativo.

Sta di fatto che Roma si è mostrata ancora una volta - anche se in questo caso in una maniera che non possiamo definire "positiva" - solidale con i cittadini di Vicenza, città dove dovrebbe aver luogo l'allargamento della base americana. Proprio lo scorso sabato in molti erano partiti da Tiburtina per raggiungere la manifestazione contro la base statunitense.

Ma è davvero questo il modo giusto per manifestare un dissenso? È utile? Costruttivo? O serve soltanto a creare confusione e ad allontanare da un confronto civile e (si spera) fruttuoso sull'argomento? E soprattutto, con l'attuale crisi di governo che rende tutto più incerto, era il momento adatto?

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: