Incidente mortale sulla via del Mare: due giovani vittime

E' successo intorno a mezzanotte. Le automobili si sono scontrate sulla via del Mare: due morti sul colpo.

ambulanza_generica

Per Federica Trombi di 20 anni e Pietro Palladino, di 31, non c'è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno estratto i loro corpi dalle lamiere.

Le giovani vittime viaggiavano sulle due auto diverse che si sono scontrate frontalmente vicino a Dragona, nella zona sud della Capitale. Secondo la prima ricostruzione della dinamica del sinistro, il 31enne, che viaggiava da solo in direzione Ostia, avrebbe urtato di striscio una prima macchina che veniva in senso contrario e poi investito in pieno quella su cui viaggiava Federica Trombi, seduta sul sedile del passeggero.

Tre le persone che sono rimaste gravemente ferite e sono state ricoverate in codice rosso: due al Sant'Eugenio ed uno di 32 anni al Grassi di Ostia.

Sulle cause dell'incidente s'indaga ancora: forse l'alta velocità o un sorpasso azzardato. Le salme sono state messe a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'autopsia chiarirà se il conducente avesse o meno assunto alcolici o altre sostanze stupefacenti.

  • shares
  • Mail