Ragazza muore a Piazza di Spagna: è caduta dalla terrazza del convento di via di san Sebastianello

Una serata in giro per locali, alcol e voglia di divertirsi e poi il terribile evento: aveva meno di venti anni la giovane morta questa mattina

sansebastianello


Aveva solo 19 anni, era polacca e, probabilmente, aveva bevuto qualche bicchiere di troppo. Una notizia ancora non confermata ma quel che è certo è che questa mattina, intorno alle 6:30, ha perso la vita in maniera tragica nei pressi di Piazza di Spagna.

Una vera sciagura per la giovane che è precipitata dalla terrazza di un convento della zona. Il cuore di Roma, dunque, è stato svegliato da una terribile notizia, la stessa che ha interessato il luogo dell’evento, la Congregazione della Resurrezione in via di San Sebastianello.

A chiamare i carabinieri è stato il cugino ventiduenne il quale ha raccontato gli attimi prima della rovinosa caduta. Pare che i due si trovassero in vacanza nella Capitale, proprio nella struttura che ospita i familiari dei confratelli quando si trovano in città.

La loro era stata una normale serata tra ragazzi, in giro per locali ma quando sono tornati avrebbero continuato a bere e, probabilmente, la ragazza avrebbe esagerato con gli alcolici. Da una prima ricostruzione si parla di un ballo sul terrazzo, con la successiva decisione di superare la ringhiera di protezione. A quel punto avrebbe perso l’equilibrio.

Una morte causata, dunque, da un incidente e sotto gli occhi del cugino è morta sul colpo. Il volo da 15 metri di altezza, non le ha lasciato scampo.

  • shares
  • Mail