Decapita la colf con la mannaia, ucciso dalla polizia

Tragedia horror all'Eur. Un uomo decapita la colf colpi di mannaia. Arrivano gli agenti, che aggrediti, sparano e lo uccidono.

20090916-mannaia-2


Tragedia horror all'Eur. Un uomo decapita la colf a colpi di mannaia. Arrivano gli agenti, che aggrediti, sparano e lo uccidono.

E' successo in una villetta di via Birmania, nel quartiere Eur. Questa mattina un uomo di 35 abbu ha ucciso la colf di 42 con una mannaia e poi ha aggredito gli agenti intervenuti sul posto, che hanno aperto il fuoco.

Gli agenti del commissariato Esposizione sono stati chiamati dai vicini che avevano sentito delle grida provenire dall’abitazione.

La polizia ha seguito una lunga scia di sangue che conduceva nello scantinato. Come hanno aperto la porta, con l’aiuto dei vigili del fuoco, si sono trovati davanti ad una scena spaventosa: l’uomo con accanto il corpo senza vita della donna, secondo una prima ricostruzione uccisa e decapitata a colpi di mannaia.

Con la stessa arma l’uomo si sarebbe scagliato contro gli stessi agenti, che hanno reagito aprendo il fuoco. Il ferito è stato trasportato al Sant’Eugenio, dov’è morto poco dopo l'arrivo. Sul posto ora c’è il personale della Squadra Mobile che conduce le indagini.

  • shares
  • Mail