Atac: deviazioni mobilità dall'11 al 17 agosto 2014 con Ferragosto

La mobilità pubblica e privata della capitale torna on the road con cantieri, eventi, imprevisti, incidenti, Ferragosto e tutto quello che la devia, rallenta e ferma, da lunedì 11 a domenica 17 agosto 2014.

Tra vacanzieri che arrivano, partono e passano per la Stazione Termini, questa settimana torna on the road sulle strade della capitale un po' più sgombre dal traffico, tra bus sovraffollati come le linee Atac 64 e 40, che collegano la stazione Termini a San Pietro e risentono della riduzione estiva delle corse, rispetto ad altre che viaggiano praticamente deserte, nonostante la riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico operata da Atac, giunta alla terza fase, abbia già tagliato parecchie linee per implementarne alte.

Dalle ore 22 di lunedì 11 agosto alle ore 6 di martedì 12, a causa dei consueti lavori di manutenzione, la galleria Giovanni XXIII resta chiusa al traffico veicolare, deviando la linea 446, solo in direzione piazza Mancini, in via Pestalozzi, via della Pineta Sacchetti, via Trionfale, rotatoria per inversione di marcia altezza via degli Scolopi, via Trionfale, via Pieve di Cadore e rotatoria per via del Forte Trionfale.

Per tutti, bus e tram viaggiano a ritmo ridotto sino al 29 del mese, anche se non sembrano riguardare ( a detta di Atac) le linee periferiche, quelle cimiteriali, le notturne e le 'linee mare'. Seguono il servizio ordinario, senza alcun potenziamento, le linee al servizio della Ztl (115, 116, 117, 119 e 125).

L'8, per tutto agosto, il venerdì e il sabato resta servizio fino alle 3 del mattino, mentre a fare gli straordinari è la metropolitana: con la frequenza delle corse ogni 3 minuti e mezzo (nelle ore di punta) sulla linea A fino al 30 agosto, e di 6 minuti sulla linea B fino al 23 agosto.

L'Ooario continua ad essere lungo nelle notti tra il venerdì e il sabato e tra il sabato e la domenica (anche a Ferragosto), con corse fino all'1.30.

Contro l'afa, è confermata la distribuzione di acqua fresca nei giorni eventualmente indicati dalla Protezione civile, nelle stazioni di Termini e Piramide.

La ferrovia Roma-Giardinetti viaggi a ritmi ridotti fino al 16, mentre la Roma-Lido modula gli orari, tutti i sabati, ad eccezione della sera di Ferragosto, l'ultima corsa da Piramide verso il mare è fissata a mezzanotte e da Colombo alle 23.53, mentre la domenica e a Ferragosto, le 12 corse dirette a Piramide-Colombo e viceversa, seguono le corse consuete.

Frida Kahlo - agosto 2014 Roma

In anticipo sulle prossime settimane

L’entrata in esercizio della prima tratta della la linea C della metropolitana Centocelle-Pantao slitta ancora all'11 ottobre 2014, tra le prime certezze sui ritardi alle quali abbiamo dedicato una segnalazione qui.

L'eredità dalle scorse settimane

Atac e Roma Tpl estendono a 18 linee "bike friendly” il trasporto delle biciclette insieme all'orario sulle linee della metro e sulla Roma-Lido, segnalato nel dettaglio qui.

Dal 4 agosto è bene anche ricordare che piazza di Spagna diventa Isola pedonale, con accesso vietato ad auto private e taxi, inaugurando la prima tappa della progressiva pedonalizzazione delle strade del Tridente, tra via del Babuino, via del Corso e via di Ripetta.

Una voragine larga un metro e profonda sette si è aperta intorno alle 12.30 in via di Torrevechia, all'altezza di via di Castelbianco, costringendo a transennare la strada con senso unico alternato. Attenzione al traffico.

Una voragine aperta in via Bitonto/Trinitapoli, a Tor Bella Monaca, devia invece i bus della linea 053.

Da mercoledì a venerdì, dalle ore 9 alle 17, la potatura degli alberi chiude al traffico via di Castel Porziano, deviando le linee 06, 066 e 070, lo stesso si replicherà dal 18 al 30 agosto.

Il cedimento del manto stradale in via di Grottarossa, continua a sopprimere temporaneamente la linea 021; deviare in entrambe le direzioni le linee 224 (su via di Grottarossa e istituto Assisium sede dl capolinea temporaneoe) e 301 (su via Cassia, altezza via di Grottarossa, via Bassano Romano e via della stazione Giustiniana); sospendere le fermate "stazione di Grottarossa" delle linee C3, 200, 232 e N24; modificare la linea 332 per consentire servizio navetta, che percorre via Camposampiero (altezza stazione Tor di Quinto) - viale di Tor di Quinto-via Flaminia-rampa di accesso deposito Atac Grottarossa-stazione di Grottarossa.

Dal 31 luglio, dopo tre mesi di lavori si torna a circolare anche su Trionfale e Panoramica.

Nonostante ci sia qualche intervento da ultimare, dal 29 giungo ha riaperto al traffico la Tangenziale, chiusa fra Tor di Quinto e la Galleria Giovanni XXIII, dopo l’ondata di maltempo che ha colpito la Capitale a fine gennaio, causando oltre 70 frane e smottamenti nella zona nord – ovest della città, seguirà la riapertura della via Cassia (altezza Piazza Giuochi Delfici) il prossimo 15 luglio, e via Trionfale dove saranno percorribili 3 corsie su 4 della Panoramica, dal 31 luglio.

Tra le 'note di colore' segnalate dopo, il furto di rame che ha mandato in tilt la metro martedì 30, per mercoledì 31, c'è il furto di 400 kg di rame a Muratella, sventato mentre i ladri cercano di salire sul bus Atac 128.

Da sabato 28 giugno, la pedonalizzazione dei Fori Imperiali passa alla fase 2, mentre si estende la Ztl del centro estetica estende area e orari. Tutti i particolari con mappa nella segnalazione dedicata qui.

Fino al 15 settembre, dalle ore 19 a fine servizio, la linea bus 116T (rinominata 116 TD), per facilitare afflusso pedonale, non transita per Campo de´Fiori - piazza Farnese, deviando su Corso Vittorio Emanuele II.

Sino al 24 agosto, il lungomare di Ostia diventa una grande isola pedonale notturna, tra via Giuliano da Sangallo e piazza Sirio, animata dagli spettacoli ed eventi culturali di "Ostia Mon Amour", con lo stop al traffico in vigore dalle ore 20.30 all’1.30, dal lunedì al giovedì, sino alle ore 3.30 dal venerdì alla domenica.

Dal 1 luglio, sempre dal venerdì alla domenica, prolungato fino all’1.00 anche il servizio della Roma-Lido, mentre durante la chiusura si può raggiungere l’area pedonale dai 7 parcheggi di scambio istituiti ad hoc con le linee di bus 05, 05B, 06 e 07 intensificate.

Tutte le informazioni sui Musei Vaticani aperti alle sere dell'estate romana 2014, con entrate ridotte da Atac, sono già online qui.

Stessa per qualche novità sulla rete Cotral che serve il territorio di Roma, con la fermata delle linee regionali disattivata in via Tuscolana, all'altezza di via Roccella Ionica e in direzione del raccordo anulare.

Modifiche anche per le partenze notturne da piazzale Cinecittà, trasferite al capolinea di Anagnina con i seguenti orari: Roma-Rocca di Papa delle 0.20 dal lunedì al sabato, e Roma-Velletri delle 0.25 dal lunedì alla domenica.

Sono entrati in funzione nuovi percorsi, parcheggi e stalli kiss&ride per la sosta temporanea alla Stazione Tiburtina, già segnalati qui.

L'inizio della nuova viabilità su via Sannio/via Corfinio, programmata per la nuova fase si lavori sulla Metro C di Roma, è ancora in data da definire.

Delle linee dei mini bus elettrici 116, 117, 119 e 125, che servono zone del centro come piazza di Spagna, via del Corso, Trastevere e Monti, impraticabili ai bus normali, sono tornate in funzione solo le linee 116 e 117, internalizzando la manutenzione, ovvero affidandola ai tecnici e meccanici di Atac. Restano ancora sospese le linee 119 e 125.

Sino alla fine del 2015 resta in vigore la sperimentazione dello sconto-pendolari su tutta la rete autostradale, con una riduzione del 20% per chi la percorre almeno 20 volte al mese.

L'applicazione Decoro Urbano ha sviluppato la mappa delle buche stradali di Roma, interamente user-generated, per evitare di finirci dentro, alla quale abbiamo dedicato una segnalazione con mappa, qui.

A rendere trasparente lo sproposito di stipendi percepiti dai dirigenti di municipalizzate come Atac, provvede il nuovo studio segnalato qui.

Al nuovo Atac sosta che consente di pagare i parcheggi sulle Strisce Blu con smartphone, via sms o telefonando da un qualsiasi cellulare, abbiamo dedicato una segnalazione qui.

Sono online anche i requisiti e le modalità per poter usufruire delle agevolazioni per il trasporto pubblico stanziate dalla Regione Lazio per gli Under 30.

Per chi non lo avesse ancora recepito, Atac fa sapere che la copertura di rete GSM e Umts/Hspa è stata completata su tutta la Linea B, quindi ormai nessuno potrà impedirci di segnalare per tempo tutti i disservizi della linea.

A gennaio hanno ripreso anche gli interventi di pulizia nella galleria Giovanni XXIII, svolti di notte con alcune limitazioni della circolazione. Da calendario, il tunnel resta chiuso da via della Pineta Sacchetti in direzione della Salaria, nelle notti, sino alle 6 del mattino, del 3 e 4 febbraio, del 3 e 4 marzo, del 7 e 8 aprile, del 5 e 6 maggio, del 2 e 3 giugno.

Meglio non dimenticare Via dei Fori Imperiali 'sorvegliata' da due telecamere 24 ore su 24, i nuovi autovelox in funzione sulle strade, e l'elenco di divieti e deroghe riconfermate all'interno dell'Anello Ferroviario.

Se ci riuscite potete provare ad ignorare i problemi del trasporto pubblico, le risorse e il personale congiunto di Atac e Cotral che continuano la caccia a chi non paga il biglietto, e altri a quelli tossici.

Stessa cosa per le deviazioni del trasporto pubblico e la mappa della nuova viabilità, determinata dall'apertura del cantiere in piazzale Ipponio per la Stazione Amba Aradam / Ipponio della Linea C della Metropolitana di Roma, che ha appena slittato a giugno 2014 l'apertura del tratto Da Pantano a Centocelle.

Sulla Tangenziale Est, le nuove gallerie della circonvallazione Interna che si trovano, una per senso di marcia, tra l'A24 e Batteria Nomentana, sono transitabili senza alcuna restrizione anche di notte. Sempre sulla Tangenziale, permane invece il divieto di transito, presidiato da telecamere, tra le 23 e le 6, sul tratto tra largo Passamonti (San Lorenzo), l'accesso in Tangenziale di via Prenestina e viale Castrense (San Giovanni), fatta eccezione per i veicoli dei disabili, i mezzi Atac e Cotral, i mezzi di soccorso e quelli Ama e i taxi.

Le istruzioni per navigare gratis anche in tram, al capolinea o alla fermata con AtacWiF, le trovate in questa segnalazione dedicata.

Google Transit, disponibile su Google Maps per computer e dispositivo mobile, fornisce un'ottimo strumento per spostarsi nella capitale, calcolando in modo semplice, rapido e gratuito, percorsi, orari, tempi di transito e dettagli degli spostamenti con bus, tram, metro e ferrovie regionali di Roma.

Sul fronte dei cantieri

SALARIA: Lavori in via Salaria, angolo via Po, deviano le linee 63, 83 e 92, in direzione esterna, da largo Amilcare Ponchielli per via Giovanni Pacini, via Salaria, viale Regina Margherita e via Tagliamento.

LARGO PRENESTE: Il cedimento del manto stradale, devia il percorso della linea 541 in direzione largo Preneste, da via Collatina, via della Serenissima, via Prenestina, via d'Ignano d'Istria e via della venezia Giulia. In direzione Fillia, da via della Stazione Prenestina, via Prenestina e via Collatina.

PIAZZA IRNERIO: Lavori in piazza Irnerio, deviano il percorso delle linee 49, 994 e N5, in circonvallazione Cornelia e via Tardini.

PORTA MAGGIORE: lavori Acea per la riparazione della rete fognaria in via di Porta Maggiore, sostituiscono i tram 5 e 14 in direzione Termini, con bus navetta 514 lungo il percorso piazza di Porta Maggiore, stazione Termini, piazza di Porta Maggiore.

BALDUINA: la voragine aperta a Balduina, segnalata nel dettaglio qui, si aggiunge alla mappa delle buche di Roma, devia la linea 997 su via Damiano Chiesa e via De Carolis.

CASSIA: lavori su via Cassia, cambianp la deviazione della linea 224, in entrambi i sensi di marcia, da Corso Francia su via Cassia Nuova e via Vilfredo Pareto, non passando in via di Vigna Stelluti.

PRENESTE: un avvallamento sul manto stradale che si è formato su via dell'Omo, devia i bus della linea 113, circolare con capolinea a largo Preneste, per via Prenestina.

QUARTIERE AFRICANO: una voragine chiude largo Forano, in direzione di via Salaria, deviando le linee 63, 92, 235 e n13 su via Moricone, via di Villa Chigi e viale Somalia.

LITORALE: lavori in via del Sommergibile, deviano la linea 05 da lungomare Duca degli Abruzzi in via dell’Idrovolante, via della Corazzata e ritorno su via del Sommergibile, mentre resta temporaneamente sospesa la fermata "lungomare Duca degli Abruzzi/Sommergibile".

OSTIA: cantiere sul Ponte dei Pescatori devia le linee 014, 064 (anche le corse scolastiche) e 06deviato scuola.

MARCONI: lavori in via della Vasca Navale, altezza viale Marconi, deviano la linea 670 in direzione 'Pincherle', da viale Baldelli in via Tullio Levi Civita, largo Bortolotti e viale Marconi. La 770 da viale Marconi devia in via Pincherle e largo Leonardo Murialdo.

PINCIANO: lavori in via Po, chiudono la strada ai mezzi pesanti (oltre tre tonnellate e mezzo) tra Corso Italia e via Salaria, deviando le linee bus 52, 53, 63, 83, 92, 217, 360 e 910.

PORTA SAN SEBASTIANO: con la chiusura di via di Porta San Sebastiano, la linea 118 devia su via Druso, Porta Metronia, via Pannoia, piazza Epiro, via Lusitania, via Cameria, viale delle Mura Latine, per far ritorno su via di Porta San Sebastiano e poi sull'abituale percorso sull'Appia Antica.

SAN BASILIO: via Filottrano resta chiusa al traffico tra via Pergola e via Jesi, deviando le linee 343, 344 e 404.

TOR DI QUINTO: il dissesto del manto stradale, limita le corse della linea 332 a via Camposampiero.

TIBURTINA: lavori sulla corsia centrale di via Tiburtina, transitano e fermano sulle corsie laterali le linee bus 120F, 163, 163F, 211, 309, 443, 448, N2 e N23, tra via di Portonaccio e via di Casal Bruciato.

TOR PIGNATTARA: un cedimento del manto stradale in via Filarete, devia la linea 553, anche in zona Prenestina, per lavori in via Formia.

TRULLO: lavori in via dei Martuzzi, deviano la linea 775 su via Portuense e via del Trullo.

Nelle stazioni della metro, i convogli continuano ad essere in ritardo, in riparazione, in sciopero o fuori servizio, ma fornite di notiziari multilingue, trasmesso in inglese, francese, spagnolo e cinese, ogni ogni 30 minuti, dalle 6.30 alle 19.30, sugli schermi disseminati ovunque.

I 4 km della Nomentana bis, finanziata da Palazzo Valentini con circa 20 milioni di euro, che collega la localita' di Capobianco (Rm) a Tor Lupara (Fonte Nuova), quando non chiude, continua ad alleggerire il traffico dei quartieri di Parco Azzurro, Colleverde e Torlupara.

La chiusura del varco di via Casilina all’altezza di via Romolo Balzani e la contemporanea apertura di un nuovo varco carrabile posto all’altezza di via della Primavera, continua a cambiare l’itinerario delle linee 542F (in entrambe le direzioni) e 558 (per i soli bus provenienti da via di Torre Maura). Il nuovo passaggio lascia comunque aperto l'attraversamento pedonale all'altezza di via Balzani, a servizio della vicina fermata sulla ferrovia Termini-Giardinetti, presto fornita di tornelli anti evasione.

Cambiamenti e adeguamenti di orario e percorso delle linee

Dal 30 giugno, a seguito della chiusura di via di Santa Cornelia per ragioni di sicurezza, i bus della linea 033 effettuano un percorso circolare, con capolinea in piazza Saxa Rubra, passando per via della Giustiniana e la Cassia bis, disattivando temporaneamente 12 linee bus.

Il cambio di viabilità nella zona di Case Rosse cambia anche il percorso delle linee 040, 041 e n23.
La linea 040 (e nei festivi 040F), in arrivo da Ponte Mammolo, segue il percorso abituale sino a via Ortucchio altezza via Corropoli, su via Corropoli e via Ortucchio, riprendendo infine il percorso abituale; la 040F da via Corropoli transita per via Turrivalignani, largo Alba Adriatica, dove riprende il normale percorso. In direzione contraria, da via Ortucchio altezza via Castropignano, prosegue su via Castropignano, via Civitacampomarano, via di Case Rosse, e riprende il percorso abituale.

La 041, solamente in direzione di Ponte Mammolo, da largo Alba Adriatica prosegue per via Turrivalignani, via Corropoli, via Ortucchio, per poi riprendere l'itinerario consueto. Stessa deviazione per la n23 in direzione della stazione Tiburtina.

A cambiare orario da lunedì 7 aprile, ci sono anche le corse scolastiche 664, 663 e 765.

La linea 664 (dal lunedì al venerdì) non effettua più la corsa delle ore 7.55 da largo Cosoleto a via Taurianova, effettuata dalla linea 663 e anticipata alle 7.50 con arrivo a Largo Cirò.  

La linea 765, sopprime le corse limitate scolastiche (lunedì/venerdì) delle ore 7.13, da piazzale Agricoltura a Via Erode Attico, e delle ore 8.30 da Via Erode Attico a P.le Agricoltura, mentre istituisce due corse sul normale percorso, con partenza alle ore 7.13 da piazzale Agricoltura ad Arco di Travertino, e alle ore 8.12 da Arco di Travertino a piazzale Agricoltura.

Al fine di migliorare il servizio, la linea H continua ad effettuare tutte le fermate in circonvallazione Gianicolense, in concomitanza del servizio sostitutivo della linea 8.

Da domenica 2 marzo, nei giorni festivi, vengono soppressi i percorsi limitati a piazza San Francesco d'Assisi della linea 125, lasciando che la linea segua il percorso dei giorni feriali anche in quelli festivi, seguendo la nuova disciplina di traffico per il mercato di Porta Portese.

In modalità temporanea e sperimentale, cambia il percorso della linea 125, che abbandona via della Lungara, nel tratto Salita del Buon Pastore e lungotevere Gianicolense. La linea da via delle Mura Portuensi effettua percorso normale fino a via delle Lungara, poi devia in Salita del Buon Pastore e Lungotevere della Farnesina, per riprendere il normale itinerario.

Dal 3 febbraio 2104 le linee scolastiche 200 e 708 adeguano il servizio:

- La linea 200, sulla base degli orari comunicati dall'istituto Pascal, dal lunedì al venerdì cambia il programma delle corse, sopprimendo quelle del sabato: dal capolinea di "Galline Bianche", con partenze alle ore 7.42, 7.58, 13.10, 14.10 e 15.10; dal capolinea di piazzale della stazione di Prima Porta, con partenze alle ore 7.36, 7.48, 13.55 e 14.55.

- La linea 708, per garantire un adeguato servizio per gli studenti del liceo Majorana, la corsa delle ore 7.51 da piazzale dell'Agricoltura, dal lunedì al venerdì, effettua il percorso deviato scolastico.

Alla strada e i marciapiedi nuovi in cantiere su via Ripetta e le relative deviazioni abbiamo già dedicato una segnalazione, stessa cosa per il grande ritorno dei tram della linea 3 tra Piramide e Valle Giulia.

La 'nuova Piazza San Silvestro Pedonale' ha inaugurato la nuova mappa della viabilità della zona, mentre all'Eur è ancora chiusa al traffico la corsia laterale di viale Cristoforo Colombo, nel tratto compreso tra viale America e viale Europa. Le linee 070, 071, 072, 700, 705, 706, 709, provenienti dalla stazione Eur Fermi, sono deviate su viale America e viale dell'Arte. Le linee non fermano in viale Europa e viale Boston; istituita una fermata in viale America, in prossimità di viale Boston.

I pregi e difetti della nuova Tangenziale Est si sommano a quelli della Vecchia Tangenziale Est che gli corre parallela e i provvedimenti per il contenimento dell'inquinamento acustico continuano a chiudere tutte le notti, tra le 23 e le 6, a tutti i veicoli privati a due, tre e quattro ruote, nei tratti tra Nomentana e Tiburtina e tra largo Passamonti e viale Castrense.

A questo proposito per evitare multe per divieto di transito vale la pena di ricordare che 'Passamonti-Castrense' è presidiato da telecamere poste in viale Castrense all'altezza via Acireale, via Prenestina all'altezza via Colleoni, largo Passamonti all'altezza viale dello Scalo di San Lorenzo e circonvallazione Tiburtina, all'altezza dello svincolo per viale dello Scalo di San Lorenzo.

A tutti ricordo inoltre, che on line sul sito di Atac trovate l'elenco dei presidi sulle corsie riservate dove si concentrerà principalmente l’attività degli ausiliari Atac e Roma TPL.

Per il resto, come al solito, invito tutti a seguire gli aggiornamenti di ora in ora, contribuendo con le proprie info ed ‘esperienze sul mezzo’, sempre tanto preziose.

Foto | 06blog

  • shares
  • Mail