Gita fuori porta: a Rocca Priora per la Sagra del fungo porcino


Sa già d’autunno l’appuntamento che per il weekend offre questa settimana Rocca Priora, paesino dei Castelli Romani nel cuore dei Colli Albani, dove si svolgerà la XIX Sagra del fungo porcino. Un taglio netto con le fresche pietanze estive, quindi, dato che in tavola arriveranno fettuccine, polenta, gnocchi e orecchiette condite con il ‘re del bosco’, oltre a piadine a pizze ai porcini per chi preferisce uno spuntino veloce, comunque accompagnato da vino laziale a volontà.

Tutto questo avrà luogo nella frazione di Colle di Fuori per il secondo weekend di fila, dove gli appassionati di funghi (quelli veri, non chi ama solo mangiarli), potranno deliziarsi con la mostra micologica e quella di pittura (non a tema, state tranquilli) allestita da importanti artisti italiani, mentre la sera spazio al ballo sulle note di musica suonata dal vivo.

Insomma, a Rocca Priora è già arrivato l’autunno, e non a caso: il paese, infatti, può vantare ben due primati, quello di centro abitato più alto e più freddo della zona, con ben 5 gradi di differenza rispetto a Roma. Un’ottima occasione, quindi, quella di domani, per scappare dall’afa ancora opprimente della città, ma portatevi un golfino, perché i pasti si consumeranno nell’area del parco, dove sono stati sistemati circa duemila posti a sedere.

In questa cittadina gli storici ravvisano l’antico centro latino Corbium, ma la denominazione con la quale la conosciamo noi oggi, deriva da quella medievale di Rocca Perjura. Passata dal controllo degli Annibaldi a quello di Colonna, fu poi annoverata tra i beni del Convento di Palazzolo e il suo castello, assai popolato, era soggetto alla tassa del sale applicata dal Comune di Roma.

Sembra che nel corso delle guerre di cui si resero protagonisti e fautori molti Papi, Rocca Priora venne distrutta e poi ricostruita, ma quel che è certo è che nel 1870 si costituì Comune indipendente e si aprì, dunque, alla fase più moderna della sua storia. Per finire, una curiosità: Rocca Priora ha dato i natali a diversi sportivi, come Marco Amelia, portiere della nazionale di calcio campione del mondo nel 2006, Daniela Ceccarelli, oro nel supergigante di sci del 2002, e Viviana Corvese, centrale del Chieri Volley.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail