Rallentare a Roma: il RALLy della Nomentana

La segnaletica stradale in città presta il fianco a pericolose interpretazioni romane. Su via Nomentana per esempio, ci sono un paio di scritte sull'asfalto

Schermata 2014-08-06 alle 15.27.58


E' davvero venuto in mente solo al sottoscritto? Imboccando la Nomentana dal viadotto di Corso Italia, in una della "rampe di lancio" più pericolose di Roma, ecco che compare una grande scritta in giallo: "RALL".

rally5

Dovrebbe essere un sano invito a "RALLENTARE", soprattutto in quel punto, dove converge un traffico intenso, e come spesso capita a Roma, chi viene da sinistra vuole girare a destra (verso via dei Villini) o prendere il controviale mentre chi viene da destra vuole proseguire dritto per via Nomentana. Risultato? Panico vero.

rally7

Ora. Considerando che ci stiamo immettendo su una delle strade killer più crudeli della capitale, forse sarebbe il caso di avvertire i conducenti con un altro segnale.

Molto più credibile tra l'altro anche per la situazione del manto stradale. Che dite? In realtà, a parte gli scherzi, per far rallentare sul serio il traffico in quel tratto non basta la segnaletica verticale o orizzontale. Andrebbero messi i bulloni per terra e delle luci d'emergenza.

rally6

  • shares
  • Mail