Metro B1: inizia il conto alla rovescia per l'apertura, ma i parcheggi dove sono?

Metro B1: inizia il conto alla rovescia per l'apertura, ma i parcheggi dove sono?

I quattro chilometri della linea B1 della metropolitana, uniranno piazza Bologna a piazzale Conca d'Oro il prossimo gennaio 2012 (per l'ultimo chilometro - che sposterà il capolinea fino a piazzale Jonio - bisognerà invece attendere dicembre dello stesso anno). I cantieri iniziano ad essere smantellati e rivelano una spiacevole realtà che in molti temono condizionerà pesantemente il traffico delle due zone.

Mancano i parcheggi. Già ora la situazione a Conca d'Oro è insostenibile (molti dei negozianti di viale Libia parcheggiano disperati oltre il ponte delle Valli per evitare il pagamento delle strisce blu), con l'apertura della stazione della metropolitana i disagi per la mobilità saranno moltiplicati. Stesso discorso ovviamente per l'estremità opposta, in un'area messa a dura prova dalla sosta selvaggia.

La denuncia è bipartisan: tanto il presidente del IV municipio, Cristiano Bonelli (Pdl) che il consigliere comunale Dario Nanni (PD) lamentano la scandalosa leggerezza. I parcheggi in realtà sono stati previsti, ma non essendo stati affidati alla stessa impresa che sta realizzando la metropolitana, bisognerà aspettare ancora oltre un anno di lavori per vederli realizzati. Colpo di grazia: saranno a pagamento, perché - appunto - appaltati a privati. Dove abbandoneranno le automobili i ventiquattromila passeggeri previsti ogni ora? I mezzi pubblici a Roma non dovevano servire per decongestionare il traffico? Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: