Romani in vacanza: abbiamo scelto il mare, la Grecia e la Spagna

grecia L’estate sta finendo ed è naturale che si inizino a tirare le somme sulle vacanze di noi romani: le mete preferite, quelle snobbate, i paesi esteri più gettonati, ad esempio.

Diciamo subito che noi romani amiamo, secondo le stime dell’Ente bilaterale del turismo, più il mare – scelto dal 47 per cento dei concittadini – che la montagna, verso cui si è diretto circa il 15 per cento dei vacanzieri.

Al terzo posto delle preferenze, le città d’arte, che però quest’anno hanno perso alcuni punti percentuali rispetto allo scorso anno (-1,16 per cento). Chi quest’anno è andato all’estero (-10,53 per cento) ha scelto, anche in questo caso, mete balneari.

Ultimo posto (2,95 per cento) per i soggiorni relax in località termali e centri benessere. Fra le mete internazionali più gettonate, la Grecia, la Spagna, le Baleari e la costa Dalmata. In calo – comprensibilmente per gli eventi internazionali – il flusso verso l’Asia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail