Metro in tilt per furto di rame: ritardi sulla B tra Laurentina e Magliana e sulla Roma-Lido

Questa mattina è l'ennesimo furto di cavi di rame a mandare la metro in tilt, causando forti ritardi alla Roma-Lido e sulla linea B della metro tra Laurentina e Magliana.

Come non bastasse l'ennesima passata di maltempo a rendere complicata la mattinata di chi oggi si sposta con i mezzi di trasporto pubblico della capitale, a rallentare i convogli della linee ferrate provvede anche il solito furto di cavi di rame.

Furto di rame che 'ignoti' hanno compiuto nei pressi della stazione Magliana e contribuisce a rallentare la già cronicamente disagiata linea Roma-Lido, creando forti ritardi alla linea B della metropolitana, tra Laurentina e Magliana.

Sebbene l'Atac si sia precipitata a precisare che il furto di cavi di rame non comporta alcuna criticità relativa alla sicurezza dell'esercizio, i sistemi automatici di controllo della marcia rilevano comunque l'anomalia, imponendo il rallentamento dei treni sino al termine dell'intervento tecnico di ripristino, quindi di fatto il disagio resta.

Linea-B-Metropolitana-Roma-

A questo aggiungete che l'attesa alle fermate della tratta che si trova in superficie, non sta lesinando un bel po' di pioggia con lampi e tuoni, e avrete un quadro un po' più completo di quello che stanno passando i passeggeri della metropolitana.

Foto | 06blog

  • shares
  • Mail