Miss bella in carne 2014: solo per over 48 al Roma Vintage

Sabato 2 agosto il Roma Vintage ospita la terza edizione della kermesse dedicata alle taglie over 48 per eleggere Miss Bella In Carne 2014.

Per la bellezza florida e prosperosa, formosa e piena di tenere sofficità, resa opera d'arte da Fernando Botero, non c'è stagione, moda o bilancia capace di porre limiti al fascino di una Miss, soprattutto quando questa è Bella in Carne e la candidata ideale per vincere la terza edizione del concorso romano dedicato alle regine curvy over 48.

Ragazze divise nelle due categorie under e over 35, pronte a sottoporsi al giudizio di una giuria tecnica, degli sponsor e quella popolare scelta dal pubblico (quindi meglio invitare tanti fan e amici), anche se va precisato che

“Il Concorso ha carattere dilettantistico, e pertanto in nessuna sua fase sono previsti per la partecipante compensi comunque titolati, o premi in denaro o altre utilità. Una giuria popolare, composta da 10 giudici, tra cui anche addetti al settore moda/tv assegnerà in modo insindacabile il titolo di Miss Bella In Carne 2014; altri titoli che potranno essere decisi dall’organizzazione.”

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Una kermesse affascinata dalle forme carnose, ideata, coordinata e promossa dalla personal shopper Giulia Tantone dell’Associazione “Amarsi un po”, in collaborazione con Evha&Eva, Giulia stile alle forme, MDT Zone e Roma Vintage, condotta da Christian Pinna e Matteo Raimond, che aspetta tutte e tutti sabato 2 agosto 2014, al Roma Vintage ospitato nel Parco dell’Ex Aeroporto di Centocelle.

Miss bella in carne 2014 al Roma Vintage - poster

Ospiti d'eccezione della serata saranno anche la Drag Queen Singer Italiana Maruska Starr, le "Les Curvettes" del burlesque e la band degli Inverso, appena arrivati anche al cinema con un La pioggia che non cade e la colonna sonora di un sogno diventato realtà.

Via | Facebook

  • shares
  • Mail