Roma la città più cara d'Europa (per chi ci abita)

euro

Noi romani possiamo dire di averlo sospettato da tempo: ora arrivano le classifiche, a dirci che – nonostante la fortuna di abitare una città così bella – Roma è davvero sempre più cara, per le nostre tasche.

Anzi, secondo l'indagine della banca Ubs svizzera, la nostra sarebbe la metropoli più cara d'Europa: e non per chi viene a visitarla da turista, ma per chi ci vive. Il dato dipende infatti dal costo della vita rapportato al livello degli stipendi percepiti dai residenti.

A livello mondiale, siamo preceduti solo da alcune città sudamericane e asiatiche, come ad esempio Caracas (più di 50 punti). Il dislivello fra livello salariale e costo della vita è invece a Roma di 40 punti, record non raggiunto né da Oslo, o New York, tantomeno Parigi, che si attestano intorno ai 20-30 punti massimo.

Dipende insomma tutto da quanto (poco) guadagniamo. Se infatti ad esempio Sidney è più cara di Manhattan, tuttavia i suoi abitanti guadagnano ben il 10 per cento in più rispetto ai residenti americani, quindi viverci è più conveniente.

Come nel caso di Berlino, dove il dislivello è pari appena a sei punti, confermandola come una delle città più convenienti dove trasferirsi a vivere. E se ci facessimo un pensierino?

Via | Italia Oggi

Foto | Taxbrackets.org

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: