Testi scolastici a Roma: caro libri con aumenti per gli studenti delle medie e delle superiori. Come chiedere i buoni del Comune

Testi scolastici a Roma: caro libri con aumenti per gli studenti delle medie e delle superiori

Nonostante il Ministero dell'Istruzione avesse alzato il tetto massimo del rincaro tra l'1,4 ed il 3,8% (a seconda della scuola), quest'anno è arrivata la stangata dei testi scolastici. Spese folli, con aumenti per gli studenti delle medie e delle superiori che vanno dai 50 ai 100 euro: un caro libri che lascia tutti basiti, vista anche la crisi e i tagli della manovra finanziaria.

La denuncia del Codacons non ha tardato ad arrivare: la causa non è solo da attribuire a un aumento dei prezzi e della carta, ma anche dei libri per via dell'incremento delle materie. Come se non bastasse, la tanto invocata rivoluzione dei libri 'misti' (in formato elettronico e cartaceo) prevista dalla legge 133, non si è mai verificata e i professori che li adottano non tengono conto del fatto che sono introvabili. Via quindi alla ricerca sul mercato dell'usato.

A tale proposito vi rimandiamo al nostro post con la guida ai libri d'occasione a Roma e vi ricordiamo che il Comune ha confermato la politica di emissione dell'anno scolastico 2011-2012 dei buoni per libri e materiale didattico che potranno potranno essere ritirati presso le scuole dal mese di settembre e non oltre il 27 ottobre 2011. Trovate tutti i parametri dei requisiti (da calcolare in base all'ISEE) a questo indirizzo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: