Parcheggio a Roma: un cortometraggio ci racconta l'ebbrezza di trovarlo sotto casa

Parcheggiare a Roma. In questi caldi giorni estivi, stiamo quasi dimenticando lo stress di trovare posto per la nostra automobile: strade semi-deserte e tanto spazio in più. Ci sembrano lontani anche i momenti in cui ci imbattevamo in artisti della maleducazione (ma torneranno... Oh, se torneranno...) e si verifica uno dei 'miracoli' del traffico romano: il parcheggio sotto casa.

Miraggio, sogno di chi è tornato con pacchi, buste della spesa, valigie, chimera dell'automobilista (a volte anche del centauro), il parcheggio sotto casa è un momento in cui il romano si sente in contatto quasi mistico con l'Universo: il colpo di fortuna capace di cambiare verso anche alla giornata meno rosea. "Sotto Casa", scritto e diretto da Alessio Lauria, è il breve filmato vincitore dell'edizione 2011 di "Talenti in Corto".

Racconta con esilarante gusto del grottesco (e il contributo fondamentale di Riccardo De Filippis - già visto nel ruolo di 'Scrocchiazeppi' nella serie "Romanzo Criminale") l'esasperazione e la soddisfazione di trovare finalmente parcheggio sotto la propria abitazione. Cinque imperdibili minuti da vedere: poi tornate a rispondere al nostro sondaggio estivo: "cosa fate quando non trovate parcheggio sotto casa?"

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: