Vacanze low cost: last minute a settembre, campeggi e bed & breakfast con baratto

aperitivo

Quest'anno, lo abbiamo detto, ce le siamo inventate tutte per risparmiare sulla vacanza (anche data la scarsità di budget a disposizione): fermarsi a villeggiare presso il litorale più vicino per evitare il costo dello spostamento, o andarci a impegnare i gioielli della nonna al Monte di Pietà per avere in tasca abbastanza liquidi (molti, lo dicevamo, lo hanno fatto).

Ma non finisce qui. C'è anche chi è riuscito a partire gratis, visto che in questi giorni è tornata sotto i riflettori l'iniziativa del Bed and breakfast a costo zero, iniziativa nata inizialmente per il mese di novembre, ed estesa a tutto l'anno da alcune strutture italiane, che in cambio di piccoli lavoretti da effettuare durante il soggiorno (o di ospitalità in analogo B&B) offrono l'alloggio gratis (per info: qui).

Ad esempio a Viterbo Le Colline dei Sogni chiede in cambio del soggiorno lavori di giardinaggio o da elettricista, o la casa vacanze Rione Corsica in cambio dell'installazione di una stufetta o della realizzazione di una fioriera in muratura. Vale la pena dare un'occhiata (visto che, in questo caso, non costa niente).

E' un dato di fatto che quest'anno anche gli affitti sul litorale hanno visto un calo delle prenotazioni, a vantaggio del campeggio, che costa meno - anche se ha meno comodità - e prevalentemente vicino casa (Castelfusano, Sabaudia ad esempio). I romani infatti hanno snobbato la Sardegna, in genere molto amata, a causa del rincaro del prezzo dei traghetti, e hanno preferito rimanere vicino casa.

E per chi vuole approfittare della crisi (-30 per cento di affitti a Ponza e Terracina) fra le offerte delle agenzie immobiliari spuntano anche offerte per vacanze al mare last minute di fine stagione: d'altronde sembre, temperature alla mano, che l'estate stia ricominciando.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: