Atac, sconto sulle multe se pagate entro 5 giorni

Rivoluzione digitale in Atac, i controllori saranno muniti di palmari

Rivoluzione (?) digitale in Atac. A partire dalla prossima settimana i controllori dell'azienda dei trasporti capitolina saranno muniti di palmari per eseguire le operazioni di verifica dei biglietti ed eventualmente l'emissione delle multe. Al momento i controllori tecnologicamente avanzati però, saranno solamente venti: tanti, infatti, sono i palmari disponibili.

Un'innovazione che- come spiega Atac- si concluderà entro pochi mesi quando tutte le squadre di verifica saranno dotate di questi strumenti.

Ma non è l'unica novità: chiunque paghi la multa entro cinque giorni dall'emissione avrà uno sconto del 50% circa e quindi potrà pagare cinquanta euro invece di 101,50  così come previsto dalla nuova norma approvata dalla Regione Lazio che elimina la clausola che prevedeva la riduzione della multa se pagata al momento stesso della verbalizzazione, al controllore. Quest'ultimo manterrà comunque i poteri di polizia amministrativa per poter identificare l'utente e notificargli l'eventuale multa.

Atac metterà inoltre a disposizioni nuovi canali di pagamento, anche elettronico.

Una notevole semplificazione per l'azienda del trasporto pubblico che consentirà un rapporto più trasparente tra azienda e clienti.

Atac piano anti evasione ticket

  • shares
  • Mail