FontanonEstate edizione 2014: un cartellone ricco di appuntamenti fino a settembre

FontanoneEstate torna finalmente e ci sono una serie di spettacoli perfetti per tutta la famiglia da non perdere.

Schermata 2014-07-22 alle 08.53.16

Roma non va in ferie e, nonostante l’estate 2014 siamo ormai ben arrivata, tempo ballerino permettendo, oltre ai suoi millenari monumenti presenta un cartellone di eventi particolarmente fitto.

Tra i più attesi, torna anche FontanonEstate, che dopo essersi battuto per evitare una clamorosa abolizione, ormai è giunto alla sua XIX edizione ed unisce cultura, arte, divertimento con spettacoli pensati per chi vuole vivere la città non solo tra tour e delizie culinarie.

Schermata 2014-07-22 alle 08.53.30

Questa volta F.E. propone una doppia programmazione teatrale nelle aree di respiro storico che, del resto, ne hanno decretato il grande consenso in questi anni. La location è il Parco della Rimembranza, mentre i nomi e i titoli inseriti nella programmazione sono tanto noti quanto in grado di attirare l’attenzione anche di chi non si accontenta facilmente.

Un esempio su tutti è rappresentato dal Giardino Barocco dell’Acqua Paola, dove gli appuntamenti sono stati pensati proprio per esaltare la bellezza dell’architettura seicentesca del Fontanone. In caso di maltempo che negli ultimi mesi non sembra essere un evento tanto raro, gli spettacoli saranno spostati al vicino Teatro Belli di Trastevere.

Fino al prossimo 27 luglio, intanto, si può non perdere “Storia nostra all’antica osteria” di Cesare Pascarella. L’adattamento teatrale è di Toni Fornari e la regia di Stefano Messina. E’ molto divertente immaginare di prendere parte ad una lezione di storia direttamente nella Roma ottocentesta.

Storia nostra all'antica osteria

Lo spettacolo tratto dall’omonimo poema in versi, parte dalla fondazione della città per giungere all’Unità d’Italia, ma senza annoiare, con una grande dose di ironia. La verità di un passato realmente vissuto nella Città Eterna, si mischia con la fantasia dell’autore e le canzoni sono interpretate dal vivo. Chi non è romano potrà scoprire le peculiarità caratteriali tipiche di chi è cresciuto in un luogo dove passato e presente convivono perfettamente.

A FontanonEstate 2014 ci saranno molte serate musicali, spettacoli di impegno civile, opere teatrali. Importante, il prossimo 28 luglio la serata dedicata ad Arnoldo Foà, interprete e spettatore del Fontanone, con l’apertura del Palco Grande. Nel corso dell’evento saranno proiettati spezzoni del documentario a lui dedicato di Lorenzo Degli Innocenti. La cultura a portata di tutti, insomma, e crisi o meno fruibile da turisti e cittadini.

  • shares
  • Mail