Piazza Venezia: Il prato del vicino è sempre meno verde


C'è un sito di un blogger piuttosto bravo che potrebbe collezionare questo titolo (se non lo ha già fatto). Fatto sta che, a parte le battute, a me sembra che le aiuole di piazza Venezia diventino ogni giorno più verdi. Quasi fosforescenti.

Forse gli danno giù della mani di vernice, come diceva Grillo per i prati svizzeri, ma più probabilmente è il confronto con il circondario, e di notte anche dell'effetto dei fari di Palazzo Venezia, che recentemente sparano tutt'intorno (come se non ce ne fosse già abbastanza di luce esagerata).

Il paradosso resta però sempre l'umile aiuola di terra che proprio accanto (e sotto) alle verdi foglie resta non curata. Già lo feci notare al momento della rinascita delle aiuole centrali, ma pare che in questi due anni e più, nessuno ci abbia fatto caso. Là dove c'era un prato ora c'è un po' di terra e polvere che tira vento, con il solo divieto di calpestamento ad accomunare i verdi urbani.

prati di Piazza Venezia
prati di Piazza Venezia
prati di Piazza Venezia

  • shares
  • Mail