Sicurezza a Roma: l'allarme bomba al Colosseo e il misterioso caso delle telecamere inattive

Sicurezza a Roma: il misterioso caso delle telecamere al Colosseo

L'episodio dell'allarme bomba al Colosseo ha - prevedibilmente - scatenato una serie di interrogativi sulla sicurezza in città e all'interno dell'Anfiteatro Flavio. Una simile 'icona' oltretutto, è - ahinoi - un simbolo ideale per colpire il cuore della Capitale. Pronta la dichiarazione del sindaco Alemanno: "che vengano inserite telecamere e sistemi di sorveglianza perché non è pensabile che il monumento simbolo del Paese nel mondo possa essere così esposto al rischio attentati".

Parole che sottoscriviamo in pieno. Più che giuste. Non fosse però, che le telecamere ci sono già. Il mistero è quante. Il Ministero dei Beni culturali ordinò alla Canon un impianto composto da 65 telecamere in modo tale che ogni angolo interno del monumento venisse monitorato con la sorveglianza di competenza della Sovrintendenza nazionale. Invece ne sono state installate solo 23. Che fine hanno fatto le altre 42? Non è dato saperlo.

Polemica aperta dal sottosegretario Giro che precisa come le 33 telecamere esterne siano tutte funzionanti e controllate dalla polizia di Roma Capitale nella sala sistema; allo stesso tempo ironizza con Alemanno sulla lamentata assenza dei metal detector, rimossi due anni fa dopo il cessato allarme post 11 settembre. Insomma: lo "Scherzo di cattivo gusto", come lo ha definito il sindaco, ha scatenato un polverone. Tanto più che i problemi di sicurezza aumenteranno con i lavori imminenti. Ecco, in sintesi, la soluzione di Giro:

Prevedere l'isola del Colosseo, perimetrare l'area con una cancellata e dei varchi, creare il parco del Colosseo, liberare l'area dall'abusivismo commerciale e restituirla al suo decoro, piazzare telecamere all'interno ma anche all'esterno del monumento, e i metal detector utilizzarli non a ridosso ma ai varchi della cancellata. Occorre garantire misure di sicurezza eccezionali, soprattutto alla vigilia dell'apertura dei cantieri per il suo restauro.

Sarà efficace? Speriamo di scoprirlo prima del prossimo 'scherzo'...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: