Incendio Roma Tiburtina, commissione d'inchiesta sulle cause

Come sempre capita da queste parti, dopo il danno, la lunga beffa. Oltre alla tragedia sfiorata (speriamo definitivamente anche se qualcuno accenna anche all'attuale rischio crollo della struttura intera), al prezzo del disastro e soprattutto agli enormi disagi sul traffico che ancora oggi stiamo vivendo, ora cominciamo a scoprire le cause.

Ci vorrà altro tempo. Ma le ipotesi che si sono susseguite fanno venire il mal di pancia. Si era pensato subito che l'incendio potesse avere una causa dolosa per l'importanza della stazione Tiburtina che dovrebbe diventare il più grande scalo romano dell’alta velocità. In serata queste voci erano state smentite. Su quali basi?

La notizia che circola ora è che qualcuno continuando a rubare dei cavi di rame abbia provocato tale inferno. Secondo prime indiscrezioni non ufficiali, il furto dei cavi avrebbe causato il fuoco in un tunnel per poi raggiungere la famosa sala controllo delle centraline elettriche. Da qui la parte vecchia in fiamme e quindi anche qualcosa della nuova, ancora in costruzione.

A stabilire la verità ufficiale sarà comunque una commissione d'inchiesta. Lo hanno deciso sul posto Mauro Moretti, Vincenzo Soprano, ad di Trenitalia, Michele Elia ad di Rfi, e Franco Fiumara, responsabile della Security. Probabilmente anche il ministro Matteoli, tenuto costantemente in contatto, ha condiviso.

Non si capisce bene perché, ma se dovesse prendere corpo l'ipotesi del rame, qualcuno tirerebbe un sospiro di sollievo. Meglio di un sabotaggio o un incendio doloso. Scusate così così non lo è? E come è stato possibile nel cuore della Stazione Tiburtina, così delicata e centrale nella mobilità ferroviaria, rubare ripetutamente, una moltiplicazione di furti e cavi, fino a provocare un corto circuito di proporzioni abnormi e quindi il rogo?

E perché nessuno parla dell'acqua mancante nella zona, che gli stessi vigili del fuoco, accorsi sul posto, hanno denunciato? Come diamine è possibile che nessuno si prenda mai la responsabilità per questo genere di casini?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: