Hammam a Roma: il percorso del benessere

Mi piace donare alle mie amiche momenti di benessere per sè, così ho preso l'abitudine di regalare trattamenti e massaggi presso SPA e centri specializzati, e devo dire che sono sempre stati apprezzati. In una città come Roma è infatti sempre più difficile ritagliarsi uno spazio di tranquillità, sia per motivi di tempo che di denaro.

Attingendo però alla cultura orientale, sono nati nella capitale alcuni luoghi al di fuori dello stress cittadino, dove si perde il senso del tempo e dello spazio. Questi posti sono denominati Hammam, o più sinteticamente bagni turchi.

Il percorso, che di solito dura circa due ore, consiste solitamente nell'attraversare alcune sale dove si effettueranno un bagno caldo e di vapore, uno scrub naturale, una sosta nell'idromassaggio, un bagno tiepido e un massaggio. Nelle pause del percorso, solitamente ci si rilassa sorseggiando tisane e consumando frutta secca, in modo da compensare acqua e zuccheri che si perdono durante il tragitto benessere.

Di solito all'interno di queste strutture è possibile usufruire anche di moltissimi tipi di massaggio che vanno dai classici shiatsu e linfodrenante, fino ai particolari massaggi al cioccolato, ayurvedico e di riflessologia plantare. I prezzi variano a seconda delle strutture, così come le offerte più o meno complete. Si può accedere solo all'hammam o si può andare solo per un massaggio o una pulizia del viso. Solitamente si va dai 40 euro per il solo hammam, fino ai 200 euro per un'intera giornata di benessere.

Ecco alcune strutture che a Roma offrono questi servizi:

La culla del benessere
Indirizzo: via Maratona, 87 (Corso Francia)
tel: 06 36298573, 06 36388209
website: www.hammamroma.it

Templum Salutis
Indirizzo: Via Ciro da Urbino, 21 (Casilino)
tel: 06 24407153
website: www.hammamroma.com

Acqua Madre
Indirizzo: Via di S.Ambrogio, 17
tel: 06 6864272
mail: info@acquamadre.it
website: www.acquamadre.it

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: