Roma capitale delle Olimpiadi?

Ringalluzzito dal successo della Notte Bianca, Walter Veltroni riscalda l’idea di Roma come sede delle Olimpiadi 2016. Ma Walter vuole che la scelta di candidare la capitale sia condivisa da tutto il paese. E, una volta tanto, opposizione e maggioranza della giunta comunale non si confrontano a muso duro: i nemici di An rispondono che ci stanno e dicono che nella Casa delle Libertà l’idea piace. Interessante notare che Veltroni in ogni caso non sarà sindaco nel 2016 (in Italia il sindaco non può fare più di due mandati), un dato che va soppesato.


Poi va capito quanto i romani siano interessati ad ospitare il circo olimpico. Da un lato c’è l’incentivo economico, un fiume di euro in piena che sgorgherebbe nella capitale portando lavoro, nuovi servizi e infrastrutture moderne. Dall’altro lato, considerando gli anni cupi del terrorismo internazionale in cui viviamo, sarebbero mesi di tensione continua in cui ogni minimo comportamento sospetto farebbe scattare l’allarme. Mesi e mesi in cui prendere la metropolitana sarà un attività che vi costerà stress e ai più ansiosi un pò di paura. C’è chi dirà che non ci si può far condizionare dai cattivi presagi e chi invece preferirà la calma allo sviluppo. Io non mi sbilancio.

via | Metro News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: