Roma arDente: l’Eden a Monteverde


Nel mio cuore questo ristorante pizzeria è rimasto il posto ideale per le pizze di fine anno dalla scuola media in su. Eppure l’Eden, che dopo una parentesi neppure troppo breve in cui aveva cambiato nome (non so gestione) trasformandosi in Paò salvo poi riprendere quello originale, da allora di strada ne ha fatta.

In effetti il locale funziona dal 1927 e ora si propone, negli ambienti e nel menu, come un ristorante chic che offre anche diversi piatti di ottimo pesce presentati con gusto e secondo le regole del bon ton del momento.

Tornarci, quindi, è stato un vero piacere e il caso ha voluto che vi finissi proprio per la cena di fine anno di un corso in cui eravamo ben più di una classe: tra congiunti vari oltre 40! Ma i proprietari dell’Eden non si scompongono (viste anche le dimensioni del posto) e ci sistemano in una saletta privata.

Ho apprezzato con particolare piacere che nonostante il numero non ci abbiano imposto una scelta predeterminata (ad esempio tra pizza e il resto) come qualcuno fa in questi casi, perciò c’è anche chi si è sbizzarrito con spaghetti allo scoglio che facevano venire l’acquolina in bocca solo a vederli.

Ma io resto fedele alla tradizione e mi gusto una soddisfacente margherita con bufala anche qui senza basilico, mentre intorno a me fumano le focacce bianche con bufala, pachino e alici. Ma prima di arrivare al piatto forte appena uscito dal forno, rigorosamente a legna, la tavolata viene placata con un misto di fritti e uno di bruschette.

Il primo comprendeva i grandi classici romani: supplì davvero molto buoni, crocchette di patate davvero molto surgelate, olive ascolane e fiori di zucca. Grandi assenti i filetti di baccalà. Il secondo misto, invece, è quantomai colorato: ci sono bruschette al pomodoro, alla pasta di olive nere, ai carciofi e ai broccoli.

La cena prosegue tranquilla innaffiata da acqua per i ‘rugginosi’, birra per i ‘pizzettari’ e vino bianco per chi ha ‘osato’, poi qualche dessert o ananas, caffè e arriva il momento dell’amaro, quando avviene un simpatico siparietto con un cameriere cui non tornavano i conti degli ’shortini’. Spendiamo 24 euro a testa, ma vista la natura della cena, direi che non fa testo.

Ristorante Pizzeria Eden
Piazza Ottavilla, 14/A
00152 – Roma
Tel. 065818413
edenmonteverde@libero.it

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail