"No a Rosella nella giunta Alemanno" dal gruppo Facebook a voi

rosellasensi

A Roma anche quando non si giocano derby la città è sempre divisa su tutto quello 'che riguarda, ha riguardato o riguarderà lo sport e il calcio', se poi si parla della Roma e di chi l’ha ‘s-venduta’, quote rosa o meno, l’aria e gli animi si scaldano parecchio senza alcuna eccezione, dall’ingegnere con il master del MIT al coatto della Garbatella con la terza media.

Alla bambina che giocava a calcio nel campetto della parrocchia, e alla donna che si diverte a guardare gli amici fuori forma che si ‘sconocchiano’ in campo cullando ambizioni da grandi calciatori prima di appendere gli scarpini al chiodo, non stupisce affatto la reazione dei romani, non necessariamente romanisti, alla voce che Rosellina Sensi si da alla polittica, anche se solo con una delega esterna, per quei grandi eventi che contemplano le Olimpiadi del 2020.

"No a Rosella nella giunta Alemanno" è già un gruppo Facebook bello nutrito che raccoglie adesioni per la petizione che non vuole “Una donna che ha portato al collasso un'azienda, una squadra di calcio... che non ha pagato i suoi debiti grazie all'aiuto bipartisan della politica” .. una donna “DA INTERDIRE, non da promuovere al comune”. La vostra opinione in proposito?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: