Terremoto a Roma, lo avete sentito?


Ieri, alle 20.13, durante il TG, il mio divano ha fatto un paio di oscillazioni sospette. E non si parlava del Lodo Mondadori! Abbiamo subito pensato che potesse trattarsi di una lieve scossa di terremoto, e il giornalista subito dopo ci ha dato la conferma in diretta.

Secondo l’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'epicentro (magnitudo 3.2) è stato nella zona dei Monti Sabatini a circa 35 chilometri dal capoluogo laziale, colpendo principalmente i comuni di Castelnuovo di Porto, Magliano Sabino e Morlupo.

Nessun danno, ma considerando la superficialità (solo 2,6 km di profondità) il terremoto pare sia stato avvertito distintamente nei quartieri più a nord di Roma fino a diffondersi, in maniera piuttosto eterogenea, nelle zone a sud del centro. E voi? Lo avete sentito?

Sulla Rete, manco a dirlo, è partito subito dopo il ping-pong per i nostalgici dell'11 maggio (oggi guarda caso è 11, ma a questo punto vi propongo subito una data più suggestiva l'11 Novembre 2011).

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: