Atac: le deviazioni della settimana dall'11 al 17 luglio 2011

Bus Roma solar

Dopo un fine settimana torrido e spossante, per l’estate romana rovente dovrebbe arrivare un po’ di sollievo meteorologico e nuvolette a partire da giovedì, mentre per la settimana della mobilità e le numerose deviazioni provocate dai lavori in corso nei cantieri non si prevede alcuna tregua.

Terminati i lavori per la realizzazione delle uscite della stazione “Teano” su viale Partenope della linea C del metrò, da lunedì 11 luglio la viabilità di via Teano torna alla normalità, come i percorsi e le due vecchie fermate delle linee 412, 412F e 213, mentre le linee 553 di Atac e 213 di Roma Tpl sono ancora parzialmente deviate per la chiusura di via Telese, e non saranno le uniche.

Infatti almeno fino al 15 luglio andranno avanti i lavori di Italgas in via Boccea all'altezza del civico 1190, e in via dell’Amba Aradam, con la chiusura della strada da Porta Metronia a piazza San Giovanni in Laterano, e le deviazioni di percorso per le linee 81, 714, 717, mentre quelli di Acea, nel tratto compreso tra via Saturnia e via Licia, continuano a deviare le linee Atac 628, 665, e la 218 di Roma Tpl.

Sino a giovedì 21 luglio (con esclusione delle giornate del 16 e 17 luglio) i “Concerti per Roma Capitale” in piazza S. Ignazio chiudono la piazza dalle 19.45 alle 22.50 circa, facendo cambiare itinerario alla linea 116 proveniente da lungotevere Sangallo.

Dallo scorso venerdì e per i prossimi due mesi, rimane chiuso al traffico anche corso Rinascimento per lavori di manutenzione del manto stradale, deviando le linee 30 Express, 70, 81, 87, 116, 186, 492 e 628, e le notturne n6 e n7, mentre nel fine settimana sarà deviata la C3 e la domenica anche la 130Express, mentre all’Eur, la linea 30Express, acquista due nuove fermate una per senso di marcia, su viale dell'Aeronautica, all'altezza di via delle Montagne Rocciose.

Dal primo pomeriggio di lunedì 11, arriva anche una nuova chiusura al traffico su via Nizza per consentire i lavori sulla rete del gas. Le linee 38, 80Express e 88 sono al momento deviate per piazza Fiume, via Po e viale Regina Margherita. a causa di lavori in via Incisa Valdarno, la linea 334 è deviata sul viadotto dei Presidenti, senza transitare in via Radicofani.

Da martedì 12 a giovedì 14 luglio, a partire dalle 21, i lavori di sostituzione dell’armamento tranviario sulla circonvallazione Gianicolense, nel tratto compreso da via di Monteverde e piazza San Giovanni di Dio, limita la linea tram 8, regolare tra largo Argentina e piazzale Flavio Biondo, sostituita da bus navetta tra piazzale Biondo a Casaletto, dove effettuerà capolinea in coincidenza con quello della linea 088.

Per consentire i lavori di manutenzione sulla rete idrica da parte di Acea, giovedì 14 luglio dalle ore 7.30 alle 13, resta chiusa al transito veicolare via Bronte, deviando la linea bus 052.

Giovedì 14 luglio alle 9.30 una cerimonia all’Altare della Patria rischia di causare i consueti temporanei stop per tutte le linee bus di piazza Venezia: H, 30 Express, 40 Express, 44, 46, 60 Express, 62, 63, 64, 70, 81, 84, 85, 87, 95, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810, 850, 916.

Dalle 10.00 a piazza Farnese, la linea 116 lascia spazio alle celebrazioni per la Festa della Repubblica francese e i minibus deviano su corso Vittorio.

Alle 18 del pomeriggio si svolgono nella basilica di Santa Maria degli Angeli, i funerali di Stato del caporal maggiore dell’esercito Roberto Marchini, morto martedì in Afghanistan, quindi consentire l’arrivo del corteo funebre e lo svolgimento della cerimonia, tra le 17.30 e le 19.30, la circolazione resta limitata tra piazza della Repubblica, viale Luigi Einaudi, via Vittorio Emanuele Orlando, via delle Terme di Diocleziano e via Nazionale (tra via Depretis e piazza della Repubblica), e deviare le linee H, 36, 40 e 60 Express, 64, 70, 84, 170, 175, 492, 590 e 910.

Venerdì 15 luglio, come sabato scorso, dalle ore 7.30 ore 20, i lavori di allestimento della mostra sull'Anno Europeo del volontariato, sposteranno il capolinea del bus 117 in concomitanza con quello della linea 650, sempre in piazza S. Giovanni in Laterano.

A favore del progetto di mobilità interna l'inaugurazione del nuovo sistema di rampe e strade dello svincolo di Ponte Lanciani, consente di raggiungere via dei Monti di Pietralata, la Motorizzazione civile, Ponte Lanciani o via Fiorentini.

L'ennesimo furto di trecce di rame fra le stazioni di Monte Mario e La Storta, invece ha sospeso la circolazione ferroviaria di circa 40 convogli regionali sulla linea FR3 Roma Ostiense-Viterbo, dalle 4.40 alle 8 per effettuare i lavori di ripristino, durante i quali Trenitalia ha comunque garantito la mobilità fra Cesano e San Pietro con servizi sostitutivi su strada.

Sabato 16 luglio lo smontaggio di una gru in via Padre Semeria alla Garbatella, sino a fine servizio di domenica 17 luglio, la linea 715 in direzione di via del Teatro Marcello resta deviata su via Cristoforo Colombo.

Sempre sabato dalle ore 18.30 alle 20.30, il cuore della"Festa de Noantri", la processione solenne per la Madonna del Carmine che attraversa le vie del rione Trastevere, rischia invece di causare rallentamenti o deviazioni alla linea tram8 e a quelle bus H, 125 e 780.

Domenica, dalle ore 9.30 alle 10.30 sarà invece la “Corsa de Noantri” a creare temporanei stop o deviazioni alle linee bus H, 23, 44, 75, 115, 116, 125, 280, 780, 870 e al tram 8, durante il passaggio dei concorrenti, che partiti da largo San Giovanni de Matha, attraversano viale Trastevere, via della Lungaretta, piazza in Priscinula, via Arco dei Tolomei, via Anicia, piazza San Francesco d'Assisi, via di San Francesco a Ripa, via Manara, via Mameli, via Dandolo, viale XXX Aprile, via Masina, largo Porta San Pancrazio, via Garibaldi, via di Porta Settimiana, via della Lungara, lungotevere Gianicolense, lungotevere della Farnesina, lungotevere Raffaello Sanzio, via Bartolomeo Filipperi, piazza Tafani Arcuati.

Dal 16 al 20 luglio, la Conferenza Mondiale sull'Aids - che si svolgerà nell'area dell'Auditorium Parco della Musica e del Palazzetto dello Sport al quartiere Flaminio, chiude al traffico veicolare viale de Coubertin, nel tratto compreso fra piazza Apollodoro e l'ingresso dell'Auditorium e fra la rotatoria di via Nedo Nadi e via Svizzera, deviando su percorsi alternativi le linee bus 53, 217, 233, 910, e intensificando il servizio della linea tram 2.

I lavori di potenziamento connessi alla ristrutturazione della stazione di Prima Porta lungo la tratta urbana della ferrovia regionale Roma-Viterbo andranno avanti fino al 3 settembre, di conseguenza il servizio ferroviario sarà attivo tra Flaminio e Saxa Rubra e tra Montebello e Civitacastellana/Viterbo, e il servizio tra le stazioni di Saxa Rubra e Montebello sarà interrotto e sostituito da bus navetta.

Il 13- 16- 20- 21- 23- 24- 28 luglio, e il 2- 3- 4- 5- 6- 7- 9- 10 agosto, per agevolare la partecipazione agli eventi della stagione estiva del Teatro dell'Opera di Roma alle Terme di Caracalla, saranno anche potenziate alcune linee di trasporto pubblico.

Afflusso dalle ore 19.00 alle ore 21.00: linea 160F nei giorni festivi, linea 628 a luglio il sabato e nei giorni festivi - ad agosto tutti i giorni; linea 671 in luglio nei giorni feriali e sabato; linea 714 nei giorni festivi a luglio e agosto; nei giorni feriali e il sabato in agosto. Deflusso dalle ore 23.30 alle ore 01.00: linea 714 in luglio e agosto in tutti i giorni di evento.

Fino il 25 settembre 2011, per favorire la mobilità in treno verso il nuovo parco a tema Rainbow MagicLand di Valmontone, Trenitalia in accordo con la Regione Lazio, continuerà a far viaggiare otto treni straordinari.

Fino a domenica 8 agosto 2011, per tutte le domeniche di luglio e agosto, il servizio del Box Informazioni TPL in piazza dei Cinquecento, avrà invece un orario ridotto, dalle 10.00 alle ore 18.00 anziché dalle 7.20 alle 20.00.

L’arrivo della bella stagione oltre a modificare gli orari delle Zone a Traffico Limitato attive anche in notturna, ad incrementare i vantaggi del trasporto delle biciclette in metropolitana e sui treni della Ferrovia Roma-Lido di Ostia, dopo aver riattivato sul litorale le “linee del mare” ne intensifica anche il servizio.

Per cui la linea 07, che sabato e festivi già collegava ogni dieci minuti la stazione Colombo della Roma-Lido con le spiagge di Ostia e Torvaianica, sarà in strada anche dal lunedì al venerdì con una partenza ogni trenta minuti.

La linea 070 prolunga le corse dalla stazione Eur Fermi della metro B a Torvaianica, mentre a Ostia la linea 062 (via Domenico Baffigo-lungomare Vespucci) in strada tutti i giorni, da lunedì potenzino il servizio con corse ogni 13 minuti.

Prosegue anche la sperimentazione che apre le corsie preferenziali ai motorini, e fino a luglio consentirà a moto e motorini di utilizzare le corsie riservate ai mezzi pubblici di Lungotevere Sangallo, l'ultimo tratto di viale Marconi, via Cristoforo Colombo all'incrocio con via delle Terme di Caracalla e largo di Torre Argentina.

In ogni caso, on line trovate il calendario dei presidi sulle Corsie preferenziali dove, dall'11 al 16 luglio 2011, si concentreranno i controlli degli ausiliari Atac e Roma Tpl.

Sempre on line La Polizia Locale di Ciampino 'condivide' il calendario dei controlli con autovelox, effettuati fino al 31 luglio 2011, sulla velocità di percorrenza delle principali strade cittadine.

Per il resto i lavori in corso per la Nuova Stazione Tiburtina procedono, ma fino alla fine di agosto 2011, ulteriori modifiche alla viabilità della Tangenziale Est arrivano con i lavori di costruzione della galleria artificiale della Nuova Circonvallazione Interna, costruita per collegare Batteria Nomentana allo svincolo della A24, spostando sul lato Pietralata il percorso dell’attuale Tangenziale Est, trasformata in una strada a servizio del quartiere con sensibili miglioramenti in termini di inquinamento ambientale, acustico e del traffico locale.

La viabilità risulta modificata anche sulla Tangenziale Est nel tratto tra lo svincolo dell'A24 e l'uscita di via Tiburtina. In direzione via Salaria, il traffico sarà deviato per circa 400 metri in un nuovo tratto di galleria, a due corsie, che sottopassa il ponte della Nuova circonvallazione interna (Nci) per poi ri-immettersi sull’attuale sede stradale all’altezza dell’uscita di via Tiburtina-Ponte Tiburtino.

In direzione San Giovanni, la circolazione si svolgerà su corsie variabili da due a tre, lungo il muro del Verano, per poi riprendere l’attuale configurazione di due corsie in direzione San Giovanni e due corsie in direzione A24, altezza rampa A24.

Il servizio di vigilanza armata fissa continua a pattugliare le Stazioni Due Ponti e la Centro Rai per la Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, interessata per i prossimi otto mesi da lavori di ristrutturazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche, e quindi provvisoriamente spostata lungo via Carlo Emery, all'altezza del civico 129, nei pressi dell'entrata della sede della Rai, a circa 200 metri dalla fermata originaria.

Stesso discorso per le fermate della linee MA1 e MA2 che sostituiscono la linea A del metrò dopo le 21, tutti i giorni escluso il sabato, a causa dal cantiere tirato su per costruire la stazione San Giovanni della famigerata e transennata Metro C.

Per il resto vi invito a seguire gli aggiornamenti di ora in ora ..

  • shares
  • Mail