Rifiuti differenziati mischiati dagli operatori ecologici: le video testimonianze

I contribuenti differenziano i rifiuti e le società li raccolgono poco e male, mischiandoli, come dimostrano diverse testimonianze video di cittadini stufi di essere presi in giro.

Come un mostro a tre teste spaventoso da affrontare e ipossibile da gestire, la raccolta differenziata dei rifiuti di Roma continua a tenerci in stallo, con i cassonetti maleodoranti stracarichi di rifiuti, ritirati poco e male, quando sono troppo pieni da ore e spesso giorni. Questa foto è stata scattata ieri nel quartiere Ardeatino.

Una brutta consuetudine, impreziosita dagli operatori ecologici Ama, gettando negli enormi camion dedicati all'indifferenziata tutti i rifiuti faticosamente differenziati dai cittadini che pagano bollette salate e rincarate, quando ormai trasbordano dai cassonetti.

Questo ovviamente, ammesso che gruppetti itineranti e 'carrello-muniti' di etnia Rom, senza tetto e animali (cani, gatti, in qualche caso anche le volpi) non ne facciano razzia, lasciando la zona circostante sporca per giorni.

Cassonetti differenziata Roma pieni di rifiuti

Una realtà che conta numerosi avvistamenti a Roma, come quello a Fonte Laurentina dello scorso gennaio, compreso quello ricognitivo del Sindaco di Roma Ignazio Marino, e documentata da parecchi, anche se questo arriva dal comparto urbanistico di Parco Leonardo (nel Comune di Fiumicino), dunque nel territorio servito dall’ATI e non da AMA, documentato nel video di qualche giorno fa che apre questa segnalazione, e a quanto pare ha spinto il sindaco Montino ad annunciare l'apertura di un'inchiesta interna.

Più di un video, a quanto pare, ripresi dai piani altri dei condomini, che hanno per protagonisti gli operatori ecologici che gettano indiscriminatamente e inesorabilmente nello stesso comparto di raccolta, rifiuti raccolti in modo differenziato. Video condivi online da abitanti della zona stufi di vedere questa enorme presa in giro, perpetrata sotto i loro occhi impotenti giorno dopo giorno.

Foto | 06blog

  • shares
  • Mail