Libri d'estate e letture rifrescanti dalla biblioteca al mare

01-06-10 I'll Still Say That You Shone Brighter Than Anyone Explored Front Page �ethan

Chi 'pratica la passione della lettura in tutte le stagioni', al calduccio del piumone d’inverno o al riparo dell’ombrellone d’estate, in un bel campo profumato e assolato come quello della foto, sull’autobus, alla poste, in coda .. sa bene quanti viaggi si possono intraprendere nelle pagine di un libro, anche solo nello spazio che separa due parole.

Non stupisce quindi che l’Estate Romana di chi resta in città, dedichi a libri e lettura tante iniziative, gratuite e accessibili a tutti, anche a chi 'non pratica l’arte di leggere tra le righe’, dal centro al mare, dalle Letture d'Estate ad Approdo alla lettura, passando per le biblioteche aperte e all’aperto.

Dalle 10 del mattino a tarda notte, fino al 28 agosto, al Lungotevere Castello, con la V edizione di Letture d'Estate lungo il fiume e tra gli alberi si legge, si gioca e si ascolta musica, si mangia e si assaggiano tante culture, dalla Sicilianità all’Arabismo.

Approdo alla Lettura continuerà invece ad animare il Pontile di Ostia fino al 18 settembre, con salotti letterari e musicali, serate gratuite di cabaret, musica e teatro, live e baby show, sport e Pennellate Romane a cura del Centro Romanesco Trilussa.

Esplorando ben più delle parole, fino al 24 luglio la Casa delle Letterature ospiterà anche l’ultimo appuntamento dei Talking IED 2011, e i ritratti fotografici di celebri romanzi interpretati dagli studenti IED, in mostra con f431-Il Romanzo in posa.

Oltre a portare un ricco calendario di appuntamenti domenicali nello spazio TiberScreen de L'Isola del Cinema, sulla Tiberina fino al 28 Agosto, per tutta l’estate Le Biblioteche di Roma saranno aperte e protagoniste di incontri, proiezioni, esposizioni, laboratori e letture ad alta voce.

Tante ed eclettiche sono le iniziative, dalla Biblioteca Corviale che dedica un ciclo d’incontri, film, documentari, laboratori al cantautore Fabrizio De André, alla Elsa Morante che guarda all’ambiente dal web, con documentari, ed una mostra sulla trasformazione del mare di Ostia.

Oltre ad una rassegna di cinema, la biblioteca Ennio Flaiano apre ai ritmi giovani dei gruppi musicali del IV municipio, la Flaminia ai corti di quartiere e alle letture sul fiume Tevere, Galline Bianche a poesia e lirica, la Longhena riscopre Shakespeare, Gianni Rodari e Quarticciolo festeggiano con il Municipio VII nella Parco Madre Teresa di Calcutta, mentre la Casa dei Bimbi, Centrale ragazzi, Villa Leopardi, Sandro Onofri e Rugantino, pensano invece ai bambini con proiezioni, spettacoli e letture ad alta voce.

Un gazebo delle Biblioteche di Roma e le iniziative della campagna Biblioteche Solidali, saranno anche fino al 1 agosto nell’area pedonale di Piazza della Città Leonina, interamente dedicata alla solidarietà sociale, in Italia e all’estero.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail